Decideo in spagnolo: una community per la Business Intelligence

Written by on Giovedì 12 Dicembre 2013

4 domande a Philippe, fondatore di Decideo.




Chi sei e cos'è Decideo?

Decideo è una community che riunisce professionisti che collezionano, registrano e analizzano dati. É ciò che viene definita Business Intelligence o Big Data. Ultimamente è molto in voga. Per analizzare dati servono software, bisogna conoscere come gestirli, capirli, ecc... Decideo offre ai suoi lettori dei casi, degli articoli di esperti, analisi di attualità e di dati. Non è un semplice media, ma una comunità di condivisione con più di 10'000 abbonati alla versione francofona.

Nel 2013 abbiamo creato Decideo per il mondo ispanico, Spagna e America Latina. Ora il sito Decideo.com ha lettori in Colombia, Cile, Messico, Spagna, ecc..
L'America Latina è un continente giovane, in forte sviluppo. La mobilità e l'uso degli smartphone si sono sviluppati molto rapidamente. Era quindi giusto lanciare anche la nostra applicazione assieme al nostro sito web.

Decideo è una realtà globale ed è la prova che il digitale non ha confini. Abbiamo sviluppato Decideo in francese e spagnolo, con un team guidato da Philippe Nieuwbourg per la parte in lingua francese e Melva Hernandez per la parte di lingua spagnola. La nostra base è in Canada, ma abbiamo i lettori in tutto il mondo, e l'host provider in Corsica :-) Tutto il mondo è paese!

Perché ha deciso di creare un'app?

Sia in Francia, sia in Quebec, sia in America Latina, i nostri lettori sono tutti professionisti collegati tra loro. Non è più importante dove ci si trovi. Se siamo connessi abbiamo accesso alle nostre app mobile e ai nostri dati nel "cloud" e quindi siamo operativi. Dobbiamo incontrare i nostri lettori la dove essi sono, cioè ovunque, al lavoro, a casa, in riunione, in viaggio, ecc.

Sono mobili, così come noi! E mi piace immaginare i nostri lettori mentre consultano discretamente Decideo durante le interminabili riunioni che la loro società gli impone :)
E poi gli smartphone sono uno strumento interattivo. Inoltre abbiamo registrato un maggior numero di click sui banner, nell'applicazione mobile rispetto al sito web. Inoltre l'app soddisfa quelle che sono le aspettative dei nostri lettori e questa è la cosa più importante.

Quali sono i vantaggi nell'utilizzo di un app builder?

Vedo solo vantaggi! In fondo io non sarei in grado di creare da solo un'applicazione. Se abbiamo utilizzato CMS come WMaker e un generatore di app come GoodBarber è per poterci dedicare interamente al nostro scopo, ovvero la creazione di contenuti, articoli e interviste. Sono troppo vecchio per diventare un esperto di Xcode! Non è mia intenzione!

GoodBarber per me è pratico, come acquistare un'auto invece che costruirla. GoodBarber offre il 99.99% di quello di cui abbiamo bisogno per un prezzo incredibilmente ragionevole. Se volete pagare qualche migliaio di dollari per avere quello 0,01% in più, la scelta è vostra, ma credo che la maggior parte di noi siano molto soddisfatti di GoodBarber. Offre di certo il miglior rapporto qualità-prezzo.

Perché ha scelto GoodBarber e cosa ci può dire di questo servizio?

Se potessi osare un paragone, direi che per me GoodBarber è l'IKEA delle applicazioni.
Non costa troppo, il suo design è semplice ma bello,e quando ho aperto la scatola ho trovato tutti gli strumenti per costruire la mia app.
Mi direte che i mobili IKEA non durano e non sono molto resistenti. Sì! Ma non GoodBarber.
Ogni 6 mesi, per esempio, potete ricostruire l'applicazione per dare un nuovo look alla vostra app. E a differenza di IKEA GoodBarber è ecologico. Se gettate la vecchia applicazione per costruirne una nuova, non inquinerete! :-)

Manca giusto una piccola cosa, la versione per iPad, e non vediamo l'ora che arrivi! I nostri lettori sono dei grandi utilizzatori dell'iPad, è su di essi che leggono gran parte dei nostri contenuti.
Ci dicono che arriverà presto... Quindi ci terremo informati e la proveremo non appena uscirà!



Inserisci la tua email