Maf2014: Un'arte antica incontra la tecnologia moderna

Written by on Mercoledì 3 Settembre 2014

Oggi abbiamo il piacere di parlare con i creatori dell'app Maf2014, Muestra Internacional de Artes Fantásticas de Santander.




Di cosa tratta l'app MAf2014 e perché avete scelto questo nome per l'evento?

La Muestra Internacional de Artes Fantásticas de Santander, o MAF in breve, raccoglie al suo interno il mondo ormai sconosciuto dei teatri dei burattini (un eredità di molte culture), e tutte quelle arti che, da sole o in combinazione con i burattini, permettono allo spettatore di sognare ed entrare nel meraviglioso mondo della fantasia.

Il nome "Artes Fantásticas" non mira solamente ad attirare l'attenzione, bensì anche a suggerire al pubblico il carattere innovativo degli spettacoli - sia per quanto riguarda i teatri dei burattini sia per le altre discipline. Gli spettacoli esplorano il mondo della fantasia mediante la creazione di nuovi ambienti suggestivi e sorprendenti, combinando l'uso della tecnologia e dell'arte, rompendo i confini tra le diverse tecniche e discipline (danza, pittura, circo, recitazione teatrale, burattini, ecc.)

Per rendere questa manifestazione accessibile anche ai più giovani abbiamo incorporato tanta ironia, dramma, humor e intelligenza.

La mostra ha riempito la città di artisti 
provenienti da diversi paesi e culture, creando un ambiente cosmopolita e portando persone con esperienze e background diversi a sentirsi legati gli uni agli altri.

Perché avete deciso di creare un'app a sostegno dell'evento?

Data la crescente popolarità degli smartphone, volevamo offrire al nostro pubblico la possibilità di accedere all'evento e consultare il programma in maniera rapida e comoda. Un'app ci permette anche di interagire maggiormente con il nostro pubblico, ad esempio possiamo avvertirli in tempo reale di eventuali cambi di orari o località degli eventi.

Che scopo volevate ottenere con quest'app?

Offrire il programma dell'evento al maggior numero di persone possibile e migliorare la nostra comunicazione con il pubblico.

Quali vantaggi ha portato l'app, paragonando il successo di questo evento con quelli passati?

Il nostro pubblico, soprattutto quello più giovane, è aumentato moltissimo rispetto agli anni passati.

Perché vi siete rivolti a GoodBarber?

Per la vasta scelta di opzioni di configurazione che offre e la possibilità di chiedere al team di occuparsi dell'invio dell'app agli store.



Inserisci la tua email