Trucchi per agenzie - Dai accesso al back office ai tuoi clienti

Written by on Venerdì 3 Febbraio 2017

Trucchi per agenzie - Dai accesso al back office ai tuoi clienti
Sono tante le agenzie che danno ai propri clienti la possibilità di partecipare alla creazione e soprattutto alla manutenzione dell'app. Il cliente può infatti dare una mano nella scelta del design, caricando contenuti o prendendosi cura dell'invio delle notifiche push. Facendo in modo che non sia sempre il reseller a doversi occupare di tutto. Dare accesso al back office dell'app ha i suoi vantaggi.
 

Nel back office di ogni app, essendo reseller, hai l'opzione di inviare un invito 'white label' via email ai tuoi clienti, permettendo così loro di registrarsi e avere accesso alla loro applicazione. Non c'é un limite di persone alle quali puoi dare accesso. Ciò significa che se ci sono più persone che lavorano per il progetto del tuo cliente, queste possono tutte far parte del team. La possibilità di personalizzare i diritti per ognuno degli individui, ti permetterà di filtrare l'accesso alle varie aree del back office: dal design, all'invio di notifiche, fino alle statistiche. 

Questi diritti di accesso possono inoltre essere applicati alla tua agenzia, aiutandoti nella gestione  del tuo team. Si tratta di un'ottima soluzione per evitare confusione e sovrapposizioni nel back office, rendendo così ben chiare le varie aree di responsabilità relative ad ogni membro.
 

Forse ti preoccupa il fatto che dando accesso al back office, sia facile intuire che stai utilizzando un app builder? Non è questo il caso. È vero che non tutto il back office è 'white label', ma questo è organizzato in modo che il cliente non riesca a capire che si sta usando in realtà GoodBarber. Devi sapere infatti che le aree "off limits" per i clienti, appunto non in white label, hanno automaticamente l'accesso ristretto. Inoltre è possibile personalizzare, area per area, ciò che possono vedere il resto degli amministratori. 

Per di più, il nome dominio GoodBarber, il logo, il newsfeed e i link ai social media possono essere rimossi e rimpiazzati con i tuoi. In questo modo il back office sarà identico a quello della tua agenzia.
 

Per alcuni questa è un'ottima opzione, ma sono comunque tanti quelli che pensano che mantenere il logo GoodBarber sia sinonimo di garanzia. Moltissimi aspetti della piattaforma possono essere adattati alle tue esigenze. Inizia a smanettarci e trova la soluzione, nonché la strategia, migliore per la tua agenzia.
 



Inserisci la tua email