VetsApp: un'app per sostenere i veterani degli Stati Uniti con tutte le loro esigenze

il 

Oggi vi presentiamo un'app molto speciale: VetsApp. Questa app fornisce un supporto molto necessario ai veterani degli Stati Uniti, dando loro un accesso sicuro e semplificato ai servizi VA, nonché una comunità.

Informazioni

VetsApp è un'app creata nel 2018 da Jonathan Mills. Mette in contatto i veterani con i vari benefici e servizi della US Veterans Association in un unico posto conveniente, evitando di dover cercare attraverso il voluminoso sito ufficiale della VA. Non è affiliato alla Veterans Association, ma fornisce un accesso sicuro e semplificato ai servizi VA. Attraverso il reindirizzamento al sito ufficiale, l'applicazione permette agli utenti di accedere, tra le altre cose, alle cartelle cliniche, ai registri di servizio, di prendere appuntamenti medici, di trovare le strutture VA locali, di leggere le ultime notizie per i veterani, e di connettersi con altri veterani nella stessa zona. Una caratteristica unica che Jonathan ha integrato nella sua app è una calcolatrice, che permette ai veterani stessi di calcolare facilmente i loro diritti ai benefici. L'app è stata scaricata finora 100.000 volte, con 30.000 utenti registrati che possono connettersi tra loro.  L'app può essere usata anche senza registrarsi: tuttavia, questo non dà accesso ai servizi di messaggistica tra veterani.

La sfida

Lavorando nel dipartimento di tecnologia dell'informazione presso la Veterans Association, Jonathan si è reso conto che, poiché il sito ufficiale è così pieno di informazioni, i veterani spesso avevano difficoltà a trovare quello che cercavano: avevano bisogno di un modo più semplice per accedere a informazioni specifiche.  Molti membri del servizio che escono dall'esercito hanno familiarità con le app per le operazioni bancarie e la gestione della loro assicurazione, quindi sembrava che un'app sarebbe stata una soluzione perfetta. Al VA ha avuto un incontro con il team di sviluppo, che ha discusso su come lanciare un'app di punta, ma creare un team per finanziare, lavorare, lanciare e gestire l'app sarebbe stato un processo lungo; alcuni pensavano che ci sarebbero voluti 5, 6 o anche 7 anni per il lancio. A quel punto ha avuto un momento Eureka - ha deciso di tornare subito a casa e creare l'app durante la notte, che è esattamente quello che ha fatto! 
"Non hai bisogno di alcuna esperienza in ambito informatico per sviluppare un'app con GoodBarber
- Jonathan Mills, Vetsapp creator

La soluzione

Jonathan ha iniziato a costruire l'app con un app builder nella fase concettuale, ma presto ha deciso che non poteva soddisfare le sue esigenze; non c'erano abbastanza strumenti o caratteristiche per creare ciò che voleva. Di conseguenza, ha fatto delle ricerche e presto ha trovato GoodBarber, che gli ha permesso di rielaborare l'app, questa volta come l'aveva prevista. Non gli è stato richiesto di passare l'applicazione attraverso la Veterans Association, ma tuttavia, ha inviato i suoi progetti per l'applicazione al loro Consiglio Generale, avvisandoli che era un dipendente VA. Ha chiesto loro di condividere qualsiasi feedback che potessero avere, ma non ne hanno avuto nessuno. Tutte le informazioni erano disponibili pubblicamente, poiché le risorse del governo sono di dominio pubblico.
 
Per rendere molto chiaro lo stato della sua app, Jonathan ha incorporato una caratteristica per cui ogni volta che un veterano va a fare qualcosa sull'app (riempire una prescrizione medica, per esempio) un messaggio appare informandolo che viene reindirizzato al sito ufficiale dell'AV, con il dominio ufficiale. 
 
Creando l'app utilizzando la piattaforma GoodBarber, Jonathan ha apprezzato il fatto che fosse una costruzione semplice, veloce e facile e che non fosse necessaria alcuna esperienza informatica precedente. Nel suo caso, poiché ha lavorato nel campo dell'IT, è stato in grado di incorporare una calcolatrice nell'app. Per esempio, ad un veterano è stato detto dal VA che ha 3 disabilità, la valutazione per ogni disabilità porta una certa percentuale di diritto. Può quindi inserire queste informazioni e l'applicazione calcola quanto sarà la sua valutazione mensile di invalidità VA totale. Il VA ha un documento di cento pagine di tabelle con valutazioni e percentuali, ma con l'aiuto di un paio di amici, Jonathan è stato in grado di mettere insieme alcuni dei Javascript e le tabelle per far funzionare il tutto. Una volta che lo script Java finalizzato era finito, un semplice drag and drop era tutto ciò di cui aveva bisogno per incorporarlo nell'applicazione fatta da GoodBarber.
I modelli di GoodBarber per cose come forum e post o pagine del blog sono estremamente ben progettati e utili. A volte, quando ha adottato un modello su una pagina o blog e ha giocato con diversi stili, ha trovato qualcosa lì che potrebbe avere enormi implicazioni per altre aree dell'applicazione, dandogli nuove idee o intuizioni. Andando oltre le basi, è stato poi in grado di trasferire vari concetti ad altre aree dell'app. 
C'era una nuova funzione speciale che Jonathan aveva pianificato di rilasciare il giorno dei veterani. Ha presentato l'app per il rilascio su Android e Apple, e ha incontrato un ostacolo quando Apple non l'ha approvata; la loro principale preoccupazione era che sembrava essere un'app ufficiale del governo, ma senza un supporto legittimo. Jonathan ha contattato Apple - in effetti, ha inviato un'e-mail direttamente a Tim Cook - e ha spiegato ciò che aveva creato per aiutare i veterani e che era imperativo lanciarla il giorno successivo. Con sua sorpresa e gioia, un revisore di Apple lo ha chiamato il giorno dopo per spiegargli cosa doveva fare perché Apple rilasciasse l'app. Aggiungere una funzione di geolocalizzazione, un blog e permettere agli utenti di chattare l'avrebbe resa meno "ufficiale". Jonathan ha aggiunto queste caratteristiche e la funzione ha autorizzato il lancio come previsto. 
Il geo-localizzatore è ora in fase di sperimentazione: se un veterano deve visitare il Washington DC VA Medical Center, l'app invia una notifica push che offre una mappa del centro e numeri di telefono utili. L'obiettivo è di replicare questo per tutti i centri negli Stati Uniti. La geolocalizzazione è stata molto utile durante i periodi di difficoltà. Ad esempio, se ci sono lunghe attese in un centro medico VA DC per ottenere appuntamenti, gli utenti registrati possono entrare in contatto con altri nella zona, per chiedere se qualcuno ha avuto più fortuna altrove.
"I requisiti di Google e Apple cambiano sempre, quindi il fatto che GoodBarber sia sempre sul pezzo significa che tutto viene aggiornato rapidamente e costantemente.
- Jonathan Mills, Vetsapp creator
L'app ufficiale del VA sta progettando di lanciare presto la propria app; in effetti, è già stata lanciata in modo morbido e sta raccogliendo feedback sull'uso e sui temi trattati. Jonathan dice che è in scala ridotta rispetto a quello che avevano originariamente voluto fare. Tuttavia, i veterani saranno in grado di inserire informazioni ufficiali nell'app con autenticazione di sicurezza, piuttosto che essere reindirizzati al sito web, come fa ora il suo Vetsapp.  
  
Jonathan spera che l'app ufficiale del VA sarà un enorme successo. Il suo obiettivo nel creare la sua "app non ufficiale" era quello di dimostrare il suo valore e incoraggiare il VA a sviluppare la propria app ufficiale, eliminando così la necessità della sua. Una volta che l'app ufficiale sarà completamente formata e funzionante, la considererà una grande vittoria. Dice che ci sono sempre cose che devono essere migliorate e farà perno sulla sua app per altri argomenti che devono essere evidenziati per i veterani.  
"Se non sei uno sviluppatore di UI o UX, puoi entrare nella piattaforma GoodBarber e cercare i loro modelli per avere idee su come far funzionare il resto della tua app e reagire.
- Jonathan Mills, Vetsapp creator


Vetsapp è disponibile su App Store e Google Play