Crea un'app
Indietro

Come creare un'app per un giornale

il 

Creare un'app di notizie

Il mondo della stampa si è evoluto notevolmente negli ultimi decenni. Il consumo di informazioni è ormai costante, 7 giorni su 7 e 24 ore su 24. Nel 21° secolo, i lettori hanno bisogno di essere informati in tempo reale delle notizie su argomenti che li interessano o li riguardano, e tutto ciò di cui hanno bisogno è uno smartphone e delle app di notizie. I giorni in cui la gente aspettava con impazienza la stampa del mattino per avere le ultime notizie sono ormai un lontano ricordo.

Oltre a mantenere i vostri lettori esistenti, offrire un'app vi permetterà di ottenere nuovi lettori e quindi aumentare le vostre entrate. Come spiegato dal famoso "The Guardian" in un rapporto del 2019, il giornale ottiene il 29% delle sue entrate dagli utenti della sua app mobile Guardian.  

Per soddisfare le esigenze dei consumatori di oggi, come media company, dovete avere un'app e trasmettere le vostre notizie in tempo reale.

Nuove sfide per la stampa

Attualmente, la stampa soffre di un basso tasso di impegno da parte dei lettori: quelli regolari sono pochi, e le sessioni di lettura sono sempre più brevi. In effetti, la stampa tradizionale è cannibalizzata dai social media, che ora sono il luogo preferito dagli amanti delle notizie.  

Inoltre, dato che gli ad blocker sono sempre più popolari, si nota una diminuzione delle entrate per la stampa. I lettori vogliono concentrarsi sui contenuti, e faranno di tutto per evitare di essere esposti alla pubblicità.   

Infine, la grande sfida per la stampa contemporanea è quella di riuscire a combinare la qualità dell'informazione rilasciata con la velocità di pubblicazione. Liberarsi dei vincoli della stampa scritta classica (stampa, distribuzione, ecc.) per potersi concentrare sulla pertinenza dell'informazione e sulla rapidità di reazione alle notizie, indipendentemente dai domini interessati.   

Per concludere, una buona app di notizie non deve essere una semplice raccolta di notizie. Deve essere attraente come i social network, offrire rapidamente contenuti di alta qualità e nuovi modi di monetizzazione ai suoi proprietari. 

Contenuto e UX: identificate il vostro pubblico e le sue esigenze

La stampa è un campo estremamente ampio. A seconda del vostro posizionamento, di certo non vi rivolgerete agli stessi lettori dei vostri vicini. Il modo in cui pensate alla vostra app dipenderà dal vostro pubblico e dai suoi bisogni. Per esempio, vi rivolgete a lettori che cercano argomenti di nicchia o notizie generali? I lettori sono alla ricerca di breaking news o di un'esperienza più organizzata?  

In effetti, dovrete definire gli argomenti che interessano il vostro pubblico ma anche il profilo dei vostri lettori e le loro abitudini di consumo di informazioni. L'app deve soddisfare le loro esigenze tenendo conto di queste due dimensioni. Ecco alcuni esempi di app diverse che soddisfano le esigenze di diversi lettori.   

1/ App di notizie generali per lettori convenzionali
L'app di notizie River Daily è un'app creata per un giornale regionale. Si rivolge ai lettori "tradizionali", che erano o sono ancora abituati a consumare la carta stampata. Per mantenere questi lettori fedeli e attirare la nuova generazione, il giornale ha deciso di diversificare offrendo diversi tipi di contenuti come brevi video e podcast.   

Per soddisfare le esigenze di questi due gruppi target, il giornale ha optato per una homepage chiara e strutturata, con i contenuti scritti forniti dalla redazione come punto focale. Tutte le categorie di argomenti sono rappresentate sia sulla homepage che nella modalità di navigazione.  Più in basso, troviamo i nuovi tipi di contenuto, presenti ma meno evidenziati.  
La modalità di navigazione è molto ordinata per non confondere le informazioni e per facilitare la ricerca e la navigazione nell'app. 
2/ App di notizie per i Millenial
Nel caso dell'app Focus, la sfida è quella di attirare l'attenzione di un pubblico giovane, abituato ai feed di notizie dei social media. Le informazioni sono presentate in modo chiaro e conciso. Il design dell'app deve colpire e consentire di orientarsi facilmente.

La homepage è stata costruita in modo molto visivo, scegliendo modelli con grandi immagini. Ogni categoria e tipo di contenuto è rappresentato con un titolo chiaro e un colore associato per aiutare l'occhio a ordinare il contenuto inconsciamente.   
Gli articoli scritti sono volutamente brevi e incisivi, mentre l'enfasi è su contenuti più facilmente consumabili come podcast o video.  
I link ai social media sono evidenziati nella homepage dell'app, con un link diretto alle funzioni collaborative dell'app nella navigazione principale. Quest'ultima è volutamente concisa e visiva grazie alle sue icone che permettono di individuare istantaneamente la sezione che si vuole consultare. 
3/ App di notizie specializzate rivolte a lettori esperti
Per rappresentare le app di notizie più specializzate, l'app Angelina è l'esempio giusto. Trattando di moda, si rivolge ad appassionati, spesso già esperti o professionisti nel loro campo. Poiché la moda può essere legata all'arte, era essenziale offrire un'app con un design elegante e una home che si identificasse molto con i colori della rivista.   

La scelta dei colori è stata fatta in una tavolozza piuttosto neutra per evidenziare il logo della rivista e permettere al lettore di immergersi immediatamente nel suo universo. La homepage è molto lunga, con una panoramica di ogni sezione e di ogni categoria della rivista. Questo, aggiunto al widget di ricerca, permette al lettore di avere una visione rapida e globale dei contenuti freschi offerti dalla rivista, ma anche di trovare facilmente contenuti specifici. I template scelti sono molto visivi, il che rappresenta una delle principali aspettative dei lettori di riviste di moda.   
Per la modalità di navigazione, sempre nello stesso spirito, è stato scelto un template a tutto schermo che ricorda il famoso sommario della stampa cartacea. Per non soffocare il menu, alcune sezioni sono state raggruppate in sottosezioni, permettendo una navigazione il più fluida possibile. 

Funzioni chiave per creare una grande app di notizie per Android e iOS

Diversi tipi di contenuti, interni o esterni all'app:
GoodBarber offre un CMS per scrivere i tuoi contenuti e connettori per sincronizzarli da piattaforme esterne. È possibile creare e pubblicare facilmente contenuti in diversi formati: articoli, podcast, streaming video dal vivo, immagini, mappa o eventi. Inoltre, sono disponibili più di 30 connettori (WordPress, Youtube, RSS, Podcast Feed, Vimeo, Twitter, tra gli altri) per sincronizzare il contenuto che sarà formattato per soddisfare gli standard di visualizzazione e il design della tua app. Non dovrai preoccuparti della doppia pubblicazione.  

Notifiche push per coinvolgere i tuoi lettori 
Con le notifiche push istantanee, sarai il primo a condividere le ultime notizie con i tuoi lettori. Basta scrivere e inviare le ultime notizie con un solo clic dal tuo back office GoodBarber. Questa funzione è fondamentale per un'app di notizie che deve essere reattiva e affidabile per informare i lettori.
Le notifiche push sono un eccellente strumento di marketing per aumentare il coinvolgimento dei tuoi lettori. Le notifiche push programmate ti permettono di impostare la giusta strategia di comunicazione per le esigenze dei tuoi lettori. 
Infine, con le notifiche push personalizzate, i tuoi lettori possono selezionare il tipo di notifiche push che vogliono ricevere. Saranno avvisati solo su argomenti che sono rilevanti per loro. 

Strumenti per generare entrate:
Nel caso di un'app, ci sono due opzioni di monetizzazione perfettamente adatte alle app di notizie. 
  1. Visualizzazione di annunci nella tua app: si tratta della pratica di mostrare annunci in momenti appropriati durante l'esperienza utente della tua app di notizie. Ci sono diversi formati di annunci da considerare e testare per ottenere i migliori risultati. Per esempio, potresti voler testare il successo dei banner pubblicitari o degli annunci interstiziali. Dovresti anche considerare l'impatto di questi annunci sull'esperienza dell'utente, testando la frequenza per trovare un equilibrio tra generare entrate e fornire la migliore esperienza possibile ai tuoi utenti. Puoi scegliere di visualizzare gli annunci delle 4 principali reti pubblicitarie (Admob, Ad Manager, Google AdSense e Facebook ads), o creare i tuoi annunci, dandoti la possibilità di vendere slot pubblicitari nella tua app.
  2.  Abbonamenti SOON : in questo caso, la tua app di notizie sarà accessibile solo dopo la sottoscrizione, offrendo alcune funzionalità gratuitamente con la possibilità di passare a un abbonamento a pagamento per l'accesso completo alla tua app. L'utilizzo di un abbonamento è un ottimo modo per introdurre il tuo prodotto a nuovi utenti e mostrare il valore della tua app di notizie prima che si impegnino con un abbonamento. È il modo più semplice per monetizzare la tua app.
Strumenti per incoraggiare l'interazione
I tuoi lettori dovrebbero essere in grado di interagire con i tuoi contenuti commentandoli, condividendoli o salvandoli per dopo. Questi strumenti rendono il tuo contenuto più interattivo, aumentano le sue possibilità di diventare virale e permettono agli utenti di tornare al contenuto che trovano interessante.
  • Commenti: Abilita i commenti ai tuoi articoli e dai ai tuoi lettori uno spazio per far sentire la loro voce ed essere parte di una comunità che condivide i loro interessi. 
  • Preferiti: I tuoi utenti possono salvare i loro articoli preferiti o gli episodi del podcast e tornarci più tardi. La migliore esperienza utente per i tuoi lettori più appassionati.
  • UGC: A volte le notizie arrivano direttamente dal pubblico. Ottieni le opinioni dei tuoi utenti o anche le ultime notizie con i contenuti generati dagli utenti. Possono inviare i loro contenuti in 3 modi diversi: Testo, foto o video.

Le migliori pratiche da seguire

Categorizza il tuo contenuto:
Per i migliori risultati, gestisci i contenuti in sezioni che gli utenti possono seguire, sfogliare e scegliere nelle impostazioni personalizzate delle notifiche push. Le sezioni possono essere raggruppate in sezioni Menu per creare una navigazione multilivello nella tua app. 
Organizzare i tuoi contenuti in categorie o sezioni categorizzate renderà più facile per gli utenti scoprire contenuti che corrispondono ai loro interessi ed esigenze individuali. Le categorie sono anche utili per suggerire agli utenti contenuti simili a quelli che hanno già letto. Questo può portare ad un aumento delle visualizzazioni di pagina e della durata della sessione.  

Fornisci un motore di ricerca:  
Questo è particolarmente importante per le app di notizie in quanto permetterà ai tuoi lettori di trovare categorie, argomenti e articoli pertinenti in base ai loro interessi. 

Evita titoli fuorvianti nelle tue notifiche push:
È sempre importante essere trasparenti con i tuoi utenti, ma soprattutto quando invii notifiche push. Gli utenti vogliono essere avvisati con titoli chiari con un'opzione per saperne di più. Devi evitare di far sentire i tuoi lettori come se fossero stati ingannati a cliccare sulla tua notifica se vuoi evitare un'ondata di disiscrizioni.

Incoraggia gli utenti a condividere i tuoi contenuti:
Dovresti permettere agli utenti di condividere i contenuti che trovano interessanti sui social media. L'obiettivo dovrebbe essere quello di rendere la condivisione dei contenuti il più semplice possibile, permettendo ai lettori di condividere i tuoi contenuti con pochi click. La condivisione nativa permette di trasferire qualsiasi link o immagine su un'altra app o piattaforma (Facebook, Twitter, Instagram e molte altre) senza mai lasciare la tua app. 

Conclusione

Offrire un'app di notizie ti permette di fornire la migliore esperienza utente possibile ai tuoi lettori. Puoi usarla non solo per mostrare i tuoi contenuti, ma anche per interagire con i tuoi lettori, abilitando le notifiche per gli argomenti più caldi e offrendo newsletter che faranno tornare i lettori per saperne di più. Puoi anche usare i dati raccolti attraverso la tua app per capire meglio il tuo pubblico e usare queste informazioni per informare la tua strategia di contenuti. Tutti questi vantaggi aumenteranno probabilmente il coinvolgimento degli utenti e forniranno un'esperienza utente più soddisfacente con la nostra tecnologia multipiattaforma per Android, iOS e Pwa.