Come integrare la condivisione su social networks alla vostra applicazione

Written by on Mercoledì 11 Dicembre 2013

Come integrare la condivisione su social networks alla vostra applicazione
La vostra app GoodBarber include la possibilità di condividere sui social, permettendo quindi ai vostri utenti di far conoscere al mondo i vostri contenuti. Ovunque, nella vostra app, gli utenti avranno accesso ad un pulsante "condividi".

Probabilmente avrete già aggiunto questa funzionalità al vostro sito web: É facile capire che più è semplice il processo di condivisione, più è probabile che essi lo utilizzino :)

Con il rilascio di GoodBarber 2.5 Salvador, abbiamo integrato all'app il "mi piace" di Facebook. Ciò vuol dire che una volta che l'utente si sarà registrato alla vostra app tramite il suo account di Facebook, dovrà solo cliccare sul pulsante a forma di cuore per mettere un "mi piace" al post che sta leggendo. Non equivale ad una condivisione su Facebook, ovviamente. Una condivisione crea un post sulla bacheca dell'utente, un "mi piace" appare nel Facebook ticker feed.

Personalmente, in quanto utente Facebook, il più delle volte preferisco mettere un "mi piace" ad un articolo di un blog, invece di condividerlo: Sono due azioni completamente diverse, con fini diversi.

GoodBarber vi permette di chiedere ai vostri utenti di collegarsi utilizzando Facebook o Twitter, per commentare un post, registrare un segnalibro o per inviare immagini/video/testo tramite la sezione Submit. Nel caso non vogliate che i commenti sul vostro sito web risultino anonimi, dovreste abilitare questa opzione.

Quindi... Cosa devo fare per collegare questi social network alla mia app?

Per collegare i social network alla vostra mobile app, dovete creare "un'app" in ciascuno dei suddetti social. Capisco che questo gioco di parole possa confondere! :)

Quella che viene chiamata "un'app su Facebook", o "un'app su Twitter", è una sorta di progetto che dovere creare nell'area sviluppatori di Twitter o Facebook. In pratica, dovete dichiarare la vostra mobile app a questi servizi.

Una volta che la vostra app sarà stata dichiarata a Facebook, coloro che si connetteranno a Facebook tramite la vostra app verranno identificati come utenti della vostra "Facebook app". E quando condivideranno un articolo dalla vostra app ai loro amici, l'articolo verrà indicato come proveniente dalla vostra app.

Questa è una funzionalità molto importante e interessante, poiché potreste utilizzare la vostra crescente base utenti, come nuovo strumento promozionale della vostra app!

Un'altro network che potete aggiungere è Pocket. La vostra app verrà utilizzata solo per permettere ai vostri utenti di condividere.

Per ciascun social network, potete trovare un'aiuto online dettagliato nel vostro backoffice GoodBarber.

Quali social network posso connettere alla mia app GoodBarber?

La vostra GoodBarber app iOS ha la condivisione nativa per Facebook, Twitter, Linkedin, Tumbler e Pocket. Le vostre app Android e HTML5, hanno la condivisione nativa per Facebook, Twitter e Pocket.

Prima di creare la vostra app vi verrà chiesto di seguire la procedura per dichiarare la vostra app a questi social network. É un processo opzionale: potete disabilitare tutte le opzioni di condivisione dalla vostra app. Ma, fidatevi, non sarebbe una buona idea!

Per ogni social network che impostate, dovete inserire le credenziali che trovate nell'area sviluppatori. Se non inserite l'ID Facebook delle vostra app, per esempio, le funzionalità di Facebook verranno disabilitate.

Nel caso specifico di Facebook, dovrete seguire una procedura specifica per abilitare i "mi piace". Essendo un'opzione OpenGraph, è necessario richiedere l'approvazione di Facebook. Fino a che non l'avrete ottenuta, gli utenti non ne potranno usufruire.

E per quanto riguarda le statistiche Social?

L'altro elemento di forte interesse riguardante l'integrazione dei social network nella vostra app è che vi permette di raccogliere dati utili riguardanti i vostri utenti.

Quando essi si connetteranno a Twitter o Facebook dalla vostra app, il vostro backoffice GoodBarber vi restituirà delle informazioni interessanti, come la ripartizione per età e genere della vostra base utenti, quanto potenti i vostri lettori sono sui social network, rispetto al loro numero di connessioni, e molto altro.

Se utilizzati correttamente, sono degli strumenti molto importanti per analizzare il vostro pubblico :)

Quindi, perché non permettere ai vostri utenti di condividere i vostri contenuti sui social network?!



Inserisci la tua email