Come trasformare un sito WordPress in una vera app nativa

Written by on Mercoledì 16 Aprile 2014

Come trasformare un sito WordPress in una vera app nativa
Ogni giorno entro in contatto con persone che possiedono o lavorano con un sito WordPress e vogliono trasformarlo in un'app nativa. 
La cosa non mi sconvolge dal momento che il 19% dei siti web utilizzano questa piattaforma.

In questo articolo andremo quindi a parlare di quale è il modo migliore per compire questa trasformazione da sito WordPress ad App Nativa.

Evitare l'utilizzo dei feed RSS

La maggior parte delle persone parte subito con l'utilizzare i feed RSS per inserire i contenuti all'interno della loro app. È una soluzione semplice ma ingannevole.
Il feed RSS infatti vi dona giusto il minimo indispensabile; il titolo, l'immagine e l'articolo. Ma questo è tutto!
Quando arriva il momento di utilizzare l'app, si sente subito la mancanza degli strumenti d'interazione.

Non raccomando l'utilizzo del feed RSS, se non in un unico caso. Ovvero se state cercando un app builder per creare la vostra app,  e volete vedere se il servizio che state testando è valido. 

Optate per una maggiore integrazione utilizzando un plugin

Il plugin è lo strumento migliore per riempire la vostra app dei contenuti pubblicati su WordPress.

Vi sono vari plugin disponibili per creare un'app a partire da un sito WP. Vi ricordo che esiste anche il plugin di GoodBarber per WordPress.

Contrariamente al feed RSS che hanno come formato standard quello web, i plugin posso essere 100% personalizzabili. Questo vuol dire che potete tranquillamente progettarvi il vostro plugin o utilizzarne uno precedentemente creato che abbia tutte le funzionalità che desiderate.

Per esempio, se il vostro sito WordPress tratta principalmente di notizie, vi consiglio vivamente di inserire le seguenti funzionalità:

- Categorie
Il plugin può avere accesso alla struttura del vostro sito web. Potete quindi riprodurla facilmente nella vostra app, o meglio ancora adattarla così da aumentarne il valore.
Il plugin gestisce anche le azioni Aggiungi, Modifica o Rimuovi categorie. In questo modo l'app resterà sempre aggiornata con sito.

- Sincronizzazione Commenti
La possibilità di scrivere e rilasciare commenti è una delle funzionalità che tutti dovrebbero avere nella propria app. Il plugin si occupa della sincronizzazione tra sito ed app e quindi un commento postato tramite l'app apparirà anche nel sito e vice versa.

- Motore di Ricerca
Anche questa funzione porta molto valore. Così come sul web anche nell'app grazie al plugin che ha accesso al database WP è possibile avere una lista di risultati relativi ad una ricerca.

- Impaginazione
È vero che gli schermi degli smartphone si stanno espandendo sempre di più, ma la superficie utilizzabile per la visualizzazione dei contenuti resta comunque limitata. Se si aggiunge anche la larghezza di banda variabile a cui il telefono ha accesso è ovvio che bisogna cercare di ottimizzare il modo in cui vengono visualizzati i contenuti. Il plugin vi permette di implementare l'impaginazione in modo molto semplice. Dopo di che sta a voi scegliere la migliore modalità di navigazione tra un contenuto e l'altro.

Pronti ad incominciare?

Abbiamo visto che trasformare il vostro sito WordPress in un'app nativa è molto facile.
Sappiate anche che qualunque soluzione scegliate troverete sempre una intera community online piena di consigli da darvi ;) Quindi non perdete altro tempo e date il via alla trasformazione!!



avatar
Ciao Armando,
certo, abbiamo una sezione QR code.
http://blog.goodbarber.com/it/Lettore-QR-code-la-nuova-sezione-nativa-di-GoodBarber_a312.html

Un saluto cordiale
http://blog.goodbarber.com/it
do you provide a QR code scan reader features?
http://www.augmentio.net

Inserisci la tua email