La regola 4.2.6 di App Store e gli app builder

Written by on Giovedì 11 Gennaio 2018

La regola 4.2.6 di App Store e gli app builder
Nel mese di giugno del 2017, Apple ha introdotto la norma 4.2.6 all’interno delle linee guida di App Store. Questa nuova regola era rivolta a tutti coloro che utilizzano degli app builder, come GoodBarber appunto.

Molti i dubbi e le incomprensioni nate in seguito all’introduzione di tale norma, sia dal lato app builder che da parte degli stessi utenti. Lo scorso 20 dicembre 2017 Apple ha riformulato la regola in questione per dare maggiori chiarificazioni a riguardo.

"4.2.6 - Apps created from a commercialized template or app generation service will be rejected unless they are submitted directly by the provider of the app’s content. These services should not submit apps on behalf of their clients and should offer tools that let their clients create customized, innovative apps that provide unique customer experiences ..."

Qui puoi trovare un articolo di Techcrunch che spiega tutto questo in modo dettagliato.

GoodBarber ha quindi avuto modo di parlare con il Review Team. Apple considera adesso possibile l’utilizzo di generatori di app, ma alle seguenti condizioni:
- l’account sviluppatore utilizzato per inviare l’app ad App Store deve essere quello del creatore dei contenuti dell’app. Apple desidera essere legato con forma contrattuale con il creatore dei contenuti e non con il provider della tecnologia o con uno dei suoi reseller;
- l’app deve avere un valore aggiunto per gli utenti dello store Apple. Deve rispettare ovviamente tutte le linee guida di App Store e in particolar modo quelle del gruppo "4.2 - Minimum functionality".


Ad esempio, nel caso di un comune, l’applicazione deve essere inviata sotto l’account sviluppatore del comune stesso. In nessun caso può essere utilizzato l’account sviluppatore della persona in carica del progetto o dell’agenzia/provider che ha creato l’applicazione.

GoodBarber si impegna a garantire il rispetto della norma 4.2.6 da parte dei suoi utenti. Pertanto la nostra piattaforma prevede adesso una revisione obbligatoria che accompagna gli utenti attraverso il processo di invio dell’app ad App Store. Durante questo processo, GoodBarber fornisce agli utenti dei suggerimenti atti a massimizzare il valore aggiunto di ogni progetto e assicurarne la conformità alla norma 4.2.6.

Da adesso in avanti ti invitiamo a verificare che i creatori dei contenuti dei tuoi progetti iOS e gli account sviluppatore associati coincidano, in quanto è necessario che si tratti della stessa persona o organizzazione. Se non è ancora così, dovrai provvedere a farlo nel breve tempo possibile. Ci sono diverse soluzioni disponibili per poter trasferire un’app da un account sviluppatore all’altro. Il nostro team di supporto è qui per aiutarti se necessario.


Inserisci la tua email