Loyalty Card: quale processo di validazione punti scegliere?

Written by on Mercoledì 29 Giugno 2016

Loyalty Card: quale processo di validazione punti scegliere?
Con la nostra piattaforma, integrare un programma fedeltà nella tua app é semplicissimo. Tuttavia, anche se la configurazione é intuitiva, potresti chiederti qual é il modo migliore per presentare un programma fedeltà ai tuoi clienti. Chiaramente, l'utilizzo di carte fedeltà varia da un tipo di business all'altro. Ci auguriamo che gli esempi che troverai in questo articolo possano esserti di aiuto per trovare l'ispirazione giusta e portare il tuo business in una nuova dimensione.
 

Come nella maggior parte delle funzionalità della tua app, la user experience é fondamentale quando dovrai scegliere il processo di convalida dei punti della tua carta fedeltà. Nel tuo back office vedrai 3 possibili alternative. I punti possono essere accumulati quando: 

- un cliente effettua un acquisto e il codice QR viene scansionato
- un cliente esegue un check-in manuale
- un cliente condivide un URL prestabilito sui social media.

Diamo un'occhiata più da vicino ai diversi processi di validazione e cerchiamo di capire a quali tipi di business si adattano meglio.
 

Il codice QR

Loyalty Card: quale processo di validazione punti scegliere?
Con questa modalità il cliente può guadagnare un punto scansionando il codice QR dopo aver effettuato un acquisto. É un ottimo modo per iniziare una conversazione, se si vuole avere un rapporto più 'intimo' con i clienti. É lo scenario ideale per un tipo di business locale, come ad esempio un salone di bellezza, un negozio di fiori, un bar o un ristorante. Una soluzione che implica un'interazione e una relazione stretta con il cliente, non solo a livello geografico ma anche umano. Aiuta a creare connessioni con i clienti più fedeli e può essere anche un incentivo per far si che dei normali visitatori diventino clienti abituali.

All'atto pratico puoi stampare il codice QR direttamente dal back office della tua app o crearlo tu stesso. Ovviamente potrai mostrare il codice QR all'interno del tuo negozio, vicino al registratore di cassa ad esempio, in modo da non doverlo generare ogni volta. Inoltre pensa ad un flyer dal design accattivante per promuovere il tuo programma fedeltà, in modo da catturare l'attenzione di chi non é ancora cliente.
 

Check-in manuale

Loyalty Card: quale processo di validazione punti scegliere?
Al contrario di ció che avviene con il codice QR, qui l'ubicazione geografica é più importante, anche se viene a mancare l'interazione con i clienti. Tuttavia questa alternativa ha i suoi benefici per un'attività su larga scala, come ad esempio un centro commerciale (dove la relazione tra cliente e proprietario é pressoché nulla). É per questo tipo di business che il check-in manuale, all'interno di un'area prestabilita (con coordinate GPS il più precise possibili), da all'utente maggiori libertà. Più é fluida la user experience, più possibilità avrai che ulteriori clienti si iscrivano al programma fedeltà.

Un altro buon esempio può essere un concerto: il check andrà effettuato una volta all'interno della sala. Dal back office potrai in questo caso decidere ogni quanto tempo potrà essere effettuato un nuovo check-in, in minuti o giorni.

Condivisione sui social media

Loyalty Card: quale processo di validazione punti scegliere?
Questo processo di validazione richiede una partecipazione attiva dell'utente, nel senso che dovrà compiere una specifica azione sui social network. É lo scenario migliore per ottenere maggiore visibilità, se hai un pubblico fedele, che ti appoggia ed é disposto a condividere il tuo brand con i propri amici.

Pensa a questa possibilità soprattutto se la tua comunità sta nascendo adesso. Con i giusti incentivi potrai iniziare a fidelizzare un buon numero di clienti. Il nostro consiglio é quello di dare un buon premio in caso di carta completata. Se questo é abbastanza gratificante, può essere un'ottima motivazione per far condividere un particolare messaggio sui social ;). Un programma di fidelizzazione ben pensato può essere la chiave di volta per il tuo business.

Last but not least, puoi configurare un sistema di ricompense e bonus per i tuoi clienti. In questo modo avrai l'opportunità di sorprendere il tuo pubblico quando meno se lo aspettano. Puoi premiarli ad esempio a ogni visita o in occasione di un evento particolare... Puoi inoltre inviare dei bonus manualmente per uno specifico gruppo di utenti.

Non ti resta che provare. Installa subito l'Add-on Loyalty Card nella tua Beautiful App!
 



Tradotto da Michele Pisani



Inserisci la tua email