Motivi per cui la tua app potrebbe essere rifiutata da Apple e come agire

Written by on Mercoledì 22 Gennaio 2020

Motivi per cui la tua app potrebbe essere rifiutata da Apple e come agire
Hai lavorato duramente per creare la tua bellissima app, hai seguito tutti i suggerimenti forniti nella guida , e secondo te il risultato è impeccabile ... Ma Apple ti informa che l'hanno rifiutata.

E adesso? Per prima cosa devi capire esattamente perché la tua app è stata respinta, e poi ti serve uno schema di gioco per sapere come reagire.

Ad oggi, non seguire la Linea guida 2.1 Prestazioni - Completezza dell'app è la principale causa di rifiuto.
Causa il 40% dei rifiuti da parte del team di revisione Apple.

"2.1 Completezza dell'app
Gli invii alla Revisione dell'app, comprese quelle che rendi disponibili per il pre-ordine, devono essere versioni finali con tutti i metadati necessari e gli URL completamente funzionali inclusi; testo segnaposto, siti Web vuoti e altri contenuti temporanei devono essere cancellati prima dell'invio. Assicurati che la tua app sia stata testata sul dispositivo per verificare la presenza di bug e stabilità prima di inviarla e includi le informazioni dell'account demo (e attiva il tuo servizio back-end!) se l'app include un login. Se offri acquisti in-app, assicurati che siano completi, aggiornati e visibili al revisore, oppure spiega perché no nelle note di recensione. Ti preghiamo di non considerare l'App Review come un servizio di test del software. Rifiuteremo bundle e binari di app incompleti che si arrestano in modo anomalo o presentano evidenti problemi tecnici ".

Secondo Apple, i seguenti 10 motivi sono le cause più comuni di rifiuto dalla Linea guida 2.1
Possono essere divisi in 2 categorie: rifiuti di metadati e rifiuti binari.

1. Metadati respinti

Se proprio la tua app deve essere rifiutata da Apple, il rifiuto dei metadati è lo scenario migliore!
Ciò significa che la revisione è stata solamente interrotta e può essere ripresa una volta fornite le informazioni mancanti.

Gli errori dei metadati più comuni sono:

  • Screenshot imprecisi: gli screenshot devono comunicare con precisione il valore e la funzionalità della tua app. Uno screenshot irrilevante, fuorviante o non adatto a tutti i tipi di pubblico (anche se hai specificato che la tua app è per 17+) ti porterà ad affrontare il rifiuto del team di revisione.
  • Informazioni incomplete: il tipo di "informazioni mancanti" è spesso un modulo di invio incompleto, che non indica un account di accesso demo e le istruzioni di configurazione, o con informazioni di contatto obsolete.

È una situazione facilmente evitabile, di solito causata dalla disattenzione!

  • Fuorviare gli utenti: anche informazioni fuorvianti, fraudolente o irrilevanti nella descrizione dell'app possono causare problemi.

Se il modo in cui descrivi la tua app non è completamente allineato con il contenuto effettivo, l'app non verrà accettata.


Come fare?

Il rifiuto dei metadati, come abbiamo detto prima, è l'opzione più semplice.
In questo caso, non sarà necessario caricare un nuovo file binario (file .ipa) dopo aver apportato le modifiche. Semplicemente riprendi il processo di invio da dove è stato interrotto.

Screenshot: hai 3 dimensioni diverse per i tuoi screenshot: 5,5 ", 6,5" e 12,9 ". Consentono a tutti i tuoi screenshot di adattarsi ai diversi schermi dei dispositivi Apple (inclusi iPad e iPad Pro). Devono essere veri e propri screenshot della tua app. Usali per evidenziare le migliori funzionalità: sono la vetrina della tua app.

Account di accesso demo: è necessario fornire un account demo valido che il revisore Apple sarà in grado di utilizzare. Mostrare una semplice schermata di accesso non è sufficiente.
Motivi per cui la tua app potrebbe essere rifiutata da Apple e come agire

2. Binario rifiutato

Un'app è una combinazione di design accattivante e funzioni super attive. Se la tua app giustifica lo scopo definito e risolve i problemi degli utenti in modo efficace, è perfetta. In caso contrario, la tua app può essere considerata scadente in termini di prestazioni. E se la tua app è stata rifiutata per il "binario", ti servirà un po' più di lavoro prima di riprovare.

Gli errori binari più comuni sono:
  • Arresti anomali e bug: elimina i bug prima che Apple li trovi.
Testa la tua app più volte e chiedi anche ai tuoi amici di provarla, potrebbero notare cose che tu hai trascurato.
Un attento esame dovrebbe rivelare eventuali problemi o bug, e se stai usando GoodBarber il nostro team di supporto iOS può sicuramente aiutarti a risolverli prima dell'invio.
  • Link non funzionanti: il test rivelerà anche che tutti i tuoi link funzionano correttamente, incluso quello richiesto per le informazioni di contatto.
  • Contenuto segnaposto: devi assicurarti che la tua app abbia un'interfaccia semplice, intuitiva e accattivante e che sia pronta al 100% per il download dei clienti. Ciò significa nessun contenuto segnaposto!
  • Richiesta di autorizzazione: è molto importante che la tua app richieda solo le autorizzazioni di cui ha effettivamente bisogno per funzionare. Ciò include l'autorizzazione per utilizzare la fotocamera del dispositivo, il GPS, la posizione dell'utente e altro. Se l'app richiede servizi di localizzazione, è importante spiegare perché l'app deve accedere alla posizione degli utenti.
  • Interfaccia utente scadente: un bel design è molto importante per Apple, che pone molta enfasi sull'esperienza utente. Esistono linee guida di design molto rigorose che devono essere seguite per essere conformi agli standard Apple, ed è importante rileggerle e accertarsi che siano conformi prima dell'invio. Pensa al tipo di prodotto che Apple mette in evidenza: lucido, elegante, di classe e nel complesso stupendo. Tieni presente questo standard e ascolta i consigli di Apple: "Se la tua App sembra essere stata messa insieme in pochi giorni ... o se la tua app è semplicemente inquietante, potrebbe non essere accettata".
Usando GoodBarber, avrai accesso ai migliori modelli di design possibili e creerai un'app bella ed elegante secondo lo standard richiesto da Apple.
  • Mancanza di valore duraturo: considera il valore complessivo della tua app in termini di ciò che è già disponibile. La tua app potrebbe essere perfettamente realizzata, priva di bug e la cosa più bella che tu abbia mai visto, ma offre qualcosa di meglio rispetto alle altre app già presenti nello store?
Se il team di revisione ritiene che non vi sia molta richiesta per la tua app e che non abbia nulla di utile o unico da portare al tavolo, verrà respinta.
Se la tua app non assomiglia a nient'altro che a un sito Web riconfezionato, non verrà accettata. Come affermato da Apple, l'app dovrebbe avere una funzionalità minima: “L'app dovrebbe includere funzionalità, contenuti e interfaccia utente che la elevino al di là di un sito Web riconfezionato. Se la tua app non è particolarmente utile, unica o "simile a un'app", non può appartenere all'App Store".
E infine,
  • L'invio ripetuto di app simili non è ben visto. Apple consiglia di provare a combinare più app in una offrendo un'esperienza utente migliore.

Come fare?

Anche se questo è un processo più lungo di un rifiuto dei metadati, non è la fine del mondo. Puoi inviare nuovamente l'app dopo aver apportato le modifiche necessarie. Questa volta, sii più accurato nel tuo lavoro.
  • Comprendi davvero i motivi del rifiuto. Riceverai un'email da Apple, ma il motivo esatto non è incluso.
  • Contatta il Centro risoluzioni Apple per ulteriori dettagli e tieni aperta la discussione con loro.
  • Uno dei vantaggi dell'utilizzo di un generatore di app come GoodBarber, è che il nostro team di revisione iOS è qui per aiutarti ad ottenere l'approvazione. Contattali con i dettagli del tuo rifiuto e faranno del loro meglio per farti avere successo.
  • Un altro vantaggio: grazie ai bellissimi modelli di design GoodBarber, la tua app sarà già conforme agli standard Apple su questo punto.
  • Testa la tua app: la soluzione migliore è andare alla pagina Test dell'app My GoodBarber, che ti permetterà di testare l'anteprima nativa della tua app.
Ancora più importante, ti verrà chiesto di scaricare la versione di prova (Ad Hoc) della tua app che, essendo identica a quella che vedranno i tuoi utenti (e il team di revisione Apple), è fondamentale.
Un attento esame di tutti questi aspetti dovrebbe rivelare eventuali problemi o bug che il team di supporto di GoodBarber può sicuramente aiutarti a risolvere prima dell'invio.
  • Una volta risolti i problemi e terminato il test della tua app, devi caricare un nuovo file binario (file .ipa) e quindi inviarlo nuovamente per la revisione.
Motivi per cui la tua app potrebbe essere rifiutata da Apple e come agire

Spacing 
Motivi per cui la tua app potrebbe essere rifiutata da Apple e come agire

Contrast
Motivi per cui la tua app potrebbe essere rifiutata da Apple e come agire

C'è una ragione per cui Apple è così severa nel processo di revisione. Offre all'ecosistema dell'App Store standard di qualità molto elevati, e pertanto rimane affidabile per gli utenti iOS.
Per evitare il fastidio e il periodo di attesa di una seconda recensione, la cosa migliore è seguire non solo le loro linee guida, ma anche i nostri suggerimenti per evitare che l'app venga respinta ;)



Inserisci la tua email