Qual é il futuro delle Social App?

Written by on Lunedì 30 Novembre 2015

Qual é il futuro delle Social App?
In che mondo viviamo! Un tempo con il telefonino si poteva fare delle chiamate, inviare sms e giocare a semplici giochini tipo Snake (per inciso, uno dei migliori giochi di sempre). Poi nel 2007 é arrivato iPhone, questo strano e ingegnoso dispositivo, e l'industria del mobile cambió in modo definitivo. Grazie alla popolaritá raggiunta da iPhone tutte le maggiori aziende iniziano a seguire il suo esempio e fu cosí che il touch screen arrivó su tutti i dispositivi. Questo portó Apple a seguire nuove strade.
 
Oggi piú che mai le persone sono perennemente connesse. La proliferazione degli smartphone ha reso possibile tutto questo. E con sempre piú la possibilitá di scaricare facilmente e rapidamente applicazioni social che permettono di mantenersi in contatto con amici, familiari, colleghi di lavoro. Non piú semplici messaggi di testo, ma qualcosa di ben diverso. Ora é possibile condividere foto, video, giocare con i propri amici, chattare in tempo reale e molto altro ancora. Abbiamo a disposizione sui nostri device un'immensa quantitá di funzionalitá social. Ci viene quindi spontaneo chiedersi: la tecnologia é andata oltre i propri limiti? Dove ci porterá tutto questo?

La storia delle Social App

Per avere un'idea generale sulla direzione che stanno prendendo questo tipo di applicazioni, abbiamo osservato quello che stanno facendo le attuali aziende leader. I consumatori non sono i soli a decidere le tendenze. Le aziende, soprattutto quelle piú influenti, hanno un peso non indifferente sulle abitudini degli utilizzatori.

Pensa al potere che può avere Facebook, certamente una tra le piú influenti relativamente al mondo dei social media, che senza dubbio conosce bene quanto sta accadendo attualmente.

Dai un'occhiata a quanto successo negli ultimi anni: nel 2012 Facebook ha acquistato Instagram. Nel 2014 Whatsapp, l'app di messaggistica per Android, iOS, Windows e Blackberry, per 19 miliardi di dollari. Poco tempo dopo ha annunciato che Messanger  sarebbe stata una piattaforma a sé, staccata da Facebook. Perché a questo punto investire in una piattaforma rivale, sviluppando allo stesso tempo anche la propria?

Quale futuro per le Social App?

La risposta é semplice. Nel 2014 il mobile ha superato il computer, nello stesso periodo le applicazioni di messaggistica sono cresciute del 100%. Non é quindi un caso. Questi dati ci danno un'idea del perché Facebook si sia mossa in tale direzione.

Il boom del mobile é stato alimentato dall'utilizzo di queste applicazioni e Facebook ha colto la palla al balzo.

E questo va di pari passo con le novitá apportate nel tempo ai dispositivi mobile. Il punto principale é sempre la possibilitá di essere connesso socialmente, che sia via Internet, sms, mms, posta elettronica o appunto app di messaggistica.

Ormai dobbiamo essere costantemente connessi, la gente non é piú in grado di vivere senza il suo dispositivo mobile. La popolaritá di applicazioni come Whatsapp, Messanger, Line, WeChat é racchiusa tutta qui.

Il punto di vista imprenditoriale

Andando oltre ció che rende attrattivo le social app per i consumatori, va detto che aziende come Facebook non si sono ancora rese conto che c'é ancora tanto da scoprire dal punto di vista imprenditoriale. E nonostante ci siano numerosi sviluppatori e societá che sono salite sul 'carro del vincitore', questo mercato non é ancora assolutamente saturo. Per essere piú precisi, c'é decisamente un grande potenziale di monetizzazione con le app di messaggistica di cui ancora molte aziende non hanno beneficiato.

Bisogna aggiungere poi che non tutti quanti stanno utilizzando lo stesso modello. Ogni app ha le proprie caratteristiche, questo lascia quindi la porta aperta a unéventuale concorrenza.

Cosa significa tutto ció per i consumatori?

Chiaramente, piú aziende si uniranno alla causa, piú aumenterá la concorrenza e di conseguenza ci sarà piú innovazione. Aspettati un futuro ricco di novitá.

Basta pensare a Snapchat e alle novitá che ha portato sul mercato. Quando ulteriori aziende avranno compreso che c'é del potenziale inespresso in questo mondo, avremo modo di vedere qualcosa di ancora piú sorprendente. Chissá quale sará il futuro delle applicazioni social?

Facebook ha quindi visto giusto? Saranno le app di messaggistica le applicazioni social del domani? O arriverá qualcosa di totalmente nuovo? Una cosa é certa: la concorrenza porta innovazione. Qualunque sia la forma delle applicazioni social del futuro, non vi è alcun dubbio che i consumatori saranno i primi a beneficiarne.


Vuoi a questo punto entrare a far parte della rivoluzione delle app? GoodBarber é stato recentemente nominato come uno dei migliori appbuilder da Comparakeet e puó aiutarti a creare la tua Beautiful App in pochi semplici passi.

Qual é il futuro delle Social App?


Tradotto da Michele Pisani



Inserisci la tua email