Crea un'app
Indietro

Ristorante Edamame: digitalizzazione di un ristorante familiare

il 

Il periodo che abbiamo appena attraversato ha dimostrato che le abitudini dei consumatori stanno cambiando, e le imprese devono adattarsi. Tuttavia, nell'industria alimentare come nella ristorazione, il cambiamento dei modelli di consumo era già iniziato molto prima della crisi sanitaria. Gli eventi globali del 2020 non hanno fatto che rafforzare questa tendenza, confermando l'importanza per i ristoratori di digitalizzarsi e offrire ai loro clienti la possibilità di consumare i prodotti all'esterno dei locali
  
Da ristoratore, come puoi offrire questo tipo di servizio e, soprattutto, come puoi organizzarti per garantire una grande esperienza ai tuoi clienti? Questo è ciò che vedremo oggi attraverso lo studio di un'app fittizia, che utilizza funzioni molto utili per sviluppare il tuo ristorante.  

Edamame*, un ristorante giapponese che diventa digitale

Edamame è un ristorante giapponese a Londra. In circa dieci anni di attività, i proprietari del ristorante non hanno mai sentito il bisogno di digitalizzarsi. Il ristorante si trova su un viale trafficato e gode di una buona reputazione, i clienti sono fedeli e apprezzano il servizio veloce. Grazie alla sua posizione e ai prezzi, Edamame si rivolge a studenti, lavoratori e famiglie. Il ristorante è adatto sia per pranzi veloci che per uscite con gli amici.  

Tempo fa, i proprietari pensavano di lanciare un servizio di consegna per ampliare il loro target e aumentare le vendite. Tuttavia, la portata del progetto sembrava troppo grande, soprattutto per un ristorante familiare. Avrebbero dovuto assumere persone per le consegne, creare uno standard per il ritiro degli ordini, trovare nuovi modi per prendere gli ordini fuori dal ristorante, pensare a una nuova organizzazione per gestire gli ordini in loco e quelli per la consegna, sviluppare strumenti di comunicazione, e così via. Così hanno messo da parte questa idea, pensando che il loro servizio di ristorazione tradizionale sarebbe stato sufficiente per qualche anno ancora.   
  
A causa della crisi sanitaria, l'Edamame è stato costretto a chiudere i battenti, ed è a questo punto che i proprietari hanno cominciato a riconsiderare l'idea della digitalizzazione. Il loro obiettivo? Trovare una soluzione semplice per presentare il loro menu in modo chiaro ai loro clienti e permettere loro di ordinare i loro pasti a distanza e ritirarli sul posto, evitando così di dover fornire un servizio di consegna.  

È così che è nata l'app Edamame. 
L'app permette ai ristoratori di presentare il loro menu in modo chiaro e dinamico. Possono, per esempio, evidenziare dai prodotti di loro scelta, come in questo caso il loro sushi, presentato nella schermata iniziale dell'applicazione.   

Inoltre, l'app permette agli utenti di trovare facilmente il ristorante per ritirare il loro ordine. 

Ritiro e pagamento in negozio

I proprietari dell'Edamame non volevano offrire un servizio di consegna per evitare di dover assumere personale per gestire questo processo. Così hanno scelto di offrire un servizio "Click and Collect": semplicemente, i clienti ordinano il loro pasto sull'app e ritirano il loro ordine direttamente al ristorante. In questo modo, i ristoratori devono solo preparare gli ordini e aspettare che i clienti vengano a ritirarli. Dato che gli ordini vengono fatti direttamente sull'app piuttosto che al telefono, non c'è un carico di lavoro aggiuntivo per il personale del ristorante. Un bonus extra!   
  

Per il pagamento, si segue la stessa logica: i proprietari dell'Edamame hanno deciso di offrire una sola opzione di pagamento: il pagamento offline. I clienti convalidano il loro ordine tramite l'app, ma pagheranno solo quando lo ritireranno direttamente in negozio. Nessun cambiamento nelle abitudini operative del ristorante. 

Organizzazione e definizione delle fasce orarie per il ritiro in negozio

Per non frustrare i loro clienti e non essere sotto pressione per i troppi ordini allo stesso tempo, i proprietari dell'Edamame hanno deciso di attivare la funzione Fasce orarie. Questo permette loro di definire delle fasce orarie per i clienti, che potranno scegliere l'ora in cui ritirare il loro ordine.  

Inoltre, le impostazioni avanzate consentono loro di gestire il tempo di preparazione definendo un intervallo minimo tra ogni ritiro, una frequenza e un numero di ritiri consentiti al giorno e per fascia oraria.  
  

Il ristorante Edamame è aperto dal lunedì al sabato a pranzo e a cena e la domenica sera. 
Per garantire un'esperienza senza intoppi, i proprietari hanno deciso di creare fasce di 15 minuti con un massimo di 5 ordini per fascia. Per avere il tempo di preparare ogni ordine, è stato definito un intervallo di 30 minuti tra il momento dell'ordine e la prima fascia di ritiro disponibile. Infine, solo le fasce dello stesso giorno sono disponibili per gli utenti. 
Ecco come si presenta l'app ai clienti dell'Edamame. 
Una volta che hanno finito di preparare gli ordini dei loro clienti, i ristoratori devono solo segnare l'ordine come "elaborato" nel loro back office e i clienti saranno avvisati automaticamente via e-mail e notifica push! Tutto quello che devono fare è passare dal ristorante per ritirare il loro pasto. È semplice, vero? 

Ecco come ristorante può gestire la sua digitalizzazione, offrendo servizi aggiuntivi ai propri clienti senza cambiare radicalmente il proprio modo di lavorare, e senza sostenere enormi costi per gestire la comunicazione. GoodBarber vi fornisce tutti gli strumenti necessari, sarebbe un peccato privarsene, non è vero?  
  

*Ristorante e app fittizi, creati per illustrare questo articolo.