Rivenditori: come vendere un'app a un negozio fisico?

il 

Quando pensiamo a un'applicazione di eCommerce, pensiamo prima di tutto a vendere ai cosiddetti pure-players (aziende che venderanno solo online). Ma, come rivenditore GoodBarber, sei sicuramente molto presente e attivo nella tua area geografica. Ecco perché con le soluzioni eCommerce di GoodBarber, puoi cercare tutti i tipi di negozi della tua zona per proporre loro un’app di eCommerce. 

1/ Quale target raggiungere?
2/ Quali funzioni mettere in evidenza?
3/ Quali punti utilizzare per vendere un'app a un negozio fisico?

1/ Quale target raggiungere?

Quando si decide di vendere app ai negozi fisici, le possibilità sono infinite. Grazie a GoodBarber, puoi personalizzare al massimo l'app che vendi, per raggiungere un sacco di settori. Ma elencheremo i principali: 

- Negozi di moda (Abbigliamento, scarpe, gioielli) 

Tutti i negozi di moda sono già molto attivi sui social network. Questo è il settore che genera il maggior numero di vendite online. Ecco perché i proprietari dei negozi sono spesso molto presenti sui social network. È importante per loro essere in contatto con i loro clienti che sono molto connessi. Ecco perché un proprio sito di vendita online, e ancora meglio, un'applicazione dovrebbe essere considerata come un'importante strategia di sviluppo per loro. I clienti di questi negozi consumano molte informazioni sui social network e sono quindi molto inclini a usare il loro cellulare per fare i loro acquisti. Se non sai con quale target iniziare, ti consigliamo di iniziare con questo target, che sarà probabilmente attento alla tua proposta di vendita. 

- Negozi di bellezza 

I prodotti di bellezza sono molto venduti online. Il settore è molto competitivo. I negozi fisici, che hanno i loro clienti abituali, cominciano a sentire che i loro clienti si informano sempre di più online, e si affidano molto all'influencer marketing in questo campo. Se si aggiunge la facilità di acquisto sul web o tramite app, questo tipo di negozio ha tutto l'interesse ad andare nel campo del mobile per mantenere i propri clienti interessati. Inoltre, se fanno campagne con influencer locali, può rafforzare ulteriormente la loro presenza mobile. 

- Negozi di prodotti alimentari gourmet 

I negozi di specialità raffinate non sono necessariamente un settore dinamico in termini di eCommerce. Si tratta di un business locale dove la consulenza è importante. Tuttavia, è un settore che fa sempre più tendenza nei centri città e quindi, affronta una forte concorrenza. Se una salumeria sa come promuoversi su mobile, avrà senza dubbio un vantaggio competitivo. Inoltre, si tratta di attività che generalmente realizzano buoni margini, il che può permettere loro di offrire un'app come un modo per aumentare le vendite e migliorare la loro immagine. 

- Negozi di tecnologia

Il commercio online è predominante in questo settore. Inoltre, i prodotti delle grandi marche come Apple, Samsung, Huawei e altre, sono gli stessi ovunque e la concorrenza è quindi feroce. Tuttavia, c'è una clientela che compra ancora questi tipi di prodotti nei negozi. Avere un'app per queste imprese potrebbe avere un obiettivo di fidelizzazione. Inoltre, ci sono molti materiali di consumo e accessori in questo settore, che non richiedono necessariamente la consulenza di un venditore. In questo caso, il consumatore potrà ordinare una cover protettiva per il suo iPhone dal suo solito negozio ma dal suo divano... e riceverla la mattina dopo ;) 

- Ottici

Al giorno d'oggi si può comprare tutto online. Si possono anche comprare gli occhiali online. Tuttavia, questo settore resiste bene alla concorrenza di internet perché ai clienti piace provare da soli gli occhiali e quando devono comprare degli occhiali, di solito vanno direttamente dall'oculista al negozio. Gli occhiali sono fatti su misura e, in generale, i clienti si sentono più rassicurati. Quindi, perché raggiungere questo target? Prima di tutto, gli strumenti di intelligenza artificiale stanno progredendo molto velocemente, e provare gli occhiali online sarà presto una formalità. E lo stesso vale per le lenti corrette: la prescrizione del medico viene inviata direttamente a un sito, e i clienti riceveranno gli occhiali entro pochi giorni. Quindi, avere un'app che metta in evidenza l'offerta globale di occhiali, che permetta di ordinare i materiali di consumo, e che gestisca la relazione quotidiana con il cliente può permettere agli ottici di anticipare questi nuovi modi di lavorare. 

- Fioristi

I fioristi, per la maggior parte, vendono bouquet per occasioni speciali. Un compleanno, un evento familiare, un matrimonio o anche, purtroppo, un funerale. A volte devi correre da un fioraio per scegliere e comprare il bouquet che vuoi. A volte, devi anche chiedere la consegna perché non puoi andare di persona al suddetto evento. I fioristi che si posizionano con un'app possono rendere la vita molto più facile ai loro utenti. Questo target, che vende molto per telefono, può essere un obiettivo privilegiato per la vendita tramite app.
 

2/ Quali funzioni mettere in evidenza?

Per i negozi fisici, in fase di progettazione, l'app assomiglierà molto a un'app per "pure players"- L'obiettivo principale è evidenziare i prodotti offerti dal negozio, ma anche mostrare che ha un forte legame locale che, come vedremo nella parte 3, può essere un punto di vendita. 

- Collezioni e pagine prodotto

Prima di tutto, la prima funzionalità di cui il negoziante ha bisogno è quella di poter creare collezioni e pagine di prodotti. Con GoodBarber, hai tutti gli strumenti necessari per soddisfare la specificità di questi negozi. Collezioni e sotto-collezioni permettono di creare l'architettura di quasi tutti i negozi. Poi, grazie alle pagine dei prodotti, puoi impressionare i tuoi clienti mostrando loro le opzioni possibili. Prima di tutto, puoi aggiungere fino a 9 foto. Naturalmente puoi aggiungere tutto il testo che vuoi e anche mettere una pagina tecnica. Infine, c'è la possibilità di aggiungere un video embed. Le varianti sono utili per prodotti con diverse capacità o diversi colori. In questo modo, il cliente finale non ha bisogno di andare su tutti i prodotti per vedere le diverse varianti. Può farlo da un menu a discesa all'interno della pagina del prodotto. Un'opzione interessante sono i "prodotti simili" che facilitano le vendite aggiuntive. 

- Coupon

I coupon saranno molto utili per i commercianti. Infatti, su internet gli utenti sono abituati a ricevere spesso promozioni. Grazie a questa opzione molto utile e personalizzabile, potrai mostrare ai tuoi clienti commercianti che possono creare promozioni solo per i loro clienti fedeli, o solo su certe linee di prodotti, o solo a partire da un acquisto minimo. 

- Notifiche push

Per promuovere i coupon offerti dai tuoi clienti commercianti, quale modo migliore che offrire loro la possibilità di inviare notifiche push. Queste notifiche sono risorse innegabili per attirare l'attenzione degli utenti. Prima di tutto, gli utenti devono accettare di ricevere queste notifiche. Quindi non sono mai considerate come spam. Sono richieste. Inoltre, una volta che l'utente clicca sulla notifica, viene inviato nell'app e lì è possibile definire a quale sezione dell'app sono diretti. E così l'esperienza dell'utente è ultra-liscia e integrata nel sistema operativo del loro smartphone. Questo limita qualsiasi attrito che potrebbe bloccare una vendita.  

Inoltre, le notifiche push possono essere utilizzate per comunicare eventi diversi dai coupon. Il tuo cliente può usarle, per esempio, per comunicare dei cambiamenti di programma, la creazione di una nuova collezione o un cambio di indirizzo o di concetto. Solo le app possono offrire questa vicinanza all'utente finale perché è il modo migliore per contattarlo sul suo strumento preferito: il suo smartphone. 

- Click and collect (+ pagamento offline)

Una cosa che dà ai rivenditori fisici un vantaggio rispetto a chi vende online, è la prossimità. In questo caso, un'app può permettere a un rivenditore fisico di andare a prendere le vendite dei pure player, ma può anche riportare le persone in negozio. Più persone riceve il commerciante, più opportunità di vendita ha. Ecco perché l'opzione Click and Collect è così attraente per loro. Si tratta di effettuare un ordine sull'app e ritirarlo in negozio. Il cliente finale può addirittura fare a meno di inserire il proprio indirizzo se sceglie il click and collect per avere un'esperienza ancora più fluida. 

- Biglietto da visita + mappa

Un commerciante può sfruttare le opzioni del biglietto da visita per offrire una presentazione generale della sua attività. Possono aggiungere foto e video. Potranno comunicare i loro valori e approfittare di mostrare la loro vicinanza e farne una risorsa. Agli internauti o agli utenti delle applicazioni dei negozi locali piace sapere con chi hanno a che fare ed è importante dare loro un contesto. L'opzione Mappa naturalmente è anche essenziale per gli utenti dell'app per trovare facilmente il negozio quando hanno bisogno di andarci. 

- Moduli

Alcuni commercianti a volte hanno servizi personalizzati o su richiesta. E questi servizi non possono essere venduti tramite un modulo prodotto. In questo caso, avere un modulo personalizzabile può essere interessante. Grazie a questo, i clienti possono richiedere un preventivo. Possono anche chiedere informazioni specifiche sui prodotti venduti, o sul negozio in generale. Questo può essere molto utile per mantenere il contatto con i propri clienti e utenti. 

- Blog

Un'opzione blog può essere aggiunta nell'app. Ad essere onesti, i commercianti locali spesso non hanno il tempo o la motivazione per mantenere un blog aggiornato. Inoltre, se il blog contiene pochi articoli vecchi e non aggiornati, non ha interesse. Ma se il commerciante vuole utilizzare un fornitore di servizi esterno per mantenere il blog, può essere interessante per lui avere uno strumento di gestione dei contenuti integrato alla sua app di eCommerce. Il blog può essere utilizzato per promuovere il negozio, stabilire la sua competenza nel suo campo di attività e può aiutare con l'ottimizzazione dei motori di ricerca se ha deciso di pubblicare la versione web dell'app. Se ha le risorse interne, sarà persino una buona opportunità per vendere questo servizio aggiuntivo.  

Con la concorrenza che i commercianti affrontano su Internet, a volte si sentono frustrati per non essere in grado di competere con tali giocatori. Ma, grazie a GoodBarber e alla vostra esperienza, potrete dimostrargli che è possibile competere con le aziende online.

3/ Quali punti utilizzare per vendere un'app a un negozio fisico?

A parte le opzioni stesse, che possono raccogliere l'interesse del tuo potenziale cliente, per convincerlo completamente a comprare un'app, dovrai fornirgli delle ragioni forti e rilevanti. Hanno davvero bisogno di vedere l'interesse di possedere un'app e non pensare che sia un giocattolo che stanno comprando. Ecco alcuni punti di vendita che convinceranno i vostri clienti commercianti. 

- Rimanere aperti 24/7

Con un'app eCommerce, i vostri clienti commercianti saranno in grado di rimanere aperti 24/7. Così, i clienti che desiderano fare acquisti dal loro divano, controllare la disponibilità, o guardare le ultime novità del commerciante, non dovranno andare al negozio. Potranno avere accesso alle loro collezioni non appena lo desiderano e fare acquisti senza alcun vincolo di tempo o senza fare una deviazione al negozio fisico. L'esperienza dell'utente è ottimale. Un'app è davvero appropriata (più di un sito web) perché le vendite su mobile sono in aumento e i tassi di conversione nelle app native sono 3 volte superiori a quelli del sito web mobile. 

- Raggiungere una base di clienti più ampia

Naturalmente, quando sei sul web o negli Store, teoricamente puoi vendere a tutto il mondo. In realtà, è molto più difficile di quanto si pensi. La concorrenza è dura in tutti i settori e bisogna investire molto nel marketing per raggiungere un target molto ampio. Tuttavia, con un'applicazione, il tuo commerciante sarà in grado di essere visibile e soprattutto di vendere al di fuori della sua abituale area di business. Senza voler andare in tutto il mondo, potrà allargare la sua zona d'influenza abituale. Se vogliono fare campagne nazionali, saranno in grado di farlo, e questo è un grande punto di vendita. Se gestisci il marketing del tuo cliente, questa è anche un'opportunità per vendergli opzioni e aumentare le tue entrate. 

- Promuovi i prodotti più facilmente

Come abbiamo visto sopra, è estremamente difficile e costoso per un business fisico pubblicizzare e comunicare i propri prodotti. Naturalmente, ci sono i social network, che si abbinano perfettamente all'app. I clienti possono fare pubblicità sui social media, ma se il link associato riporta a un'app, l'esperienza dell'utente sarà ottimale. Non dimentichiamo che i social network sono principalmente consultati su smartphone. Oltre ai social network, c'è uno strumento molto efficace per promuovere i prodotti del commerciante tramite l'app: la notifica push. Come abbiamo visto sopra, questo strumento di marketing è molto efficace perché l'utente ha dato il suo consenso a ricevere le notifiche. Pertanto, il messaggio non sarà mai considerato come spam. Tuttavia, fate attenzione a non inviare troppe notifiche, perché questo può infastidire gli utenti. I loro vantaggi sono numerosi. Prima di tutto, il tuo cliente può fare un targeting completo (tipo di piattaforma utilizzata, area geografica, gruppo di utenti, persone che non si sono collegate all'app per molto tempo...). Può anche programmare gli orari per essere sicuro che gli utenti ricevano le notifiche al momento opportuno. Inoltre, non è obbligatorio inviare il link della homepage nella notifica. Se il tuo cliente vuole promuovere un nuovo paio di scarpe, può inviare l'utente direttamente alla pagina del prodotto. L'azione di marketing avrà ancora più impatto.  

- Attirare le persone al negozio (e fare ulteriori vendite)

Come abbiamo detto prima, l'obiettivo di un negozio fisico è quello di portare le persone nel negozio vero e proprio. L'opzione Click & Collect porterà un nuovo tipo di cliente nel negozio. A volte, questi clienti saranno di fretta e verranno solo per ritirare il loro ordine. In questo caso, il negozio deve avere un processo adattato per rendere l'esperienza il più agevole possibile. Ma a volte navigheranno, e se troveranno altre cose che li interessano, potranno comprare quegli articoli in aggiunta a quello che hanno preso sull'app. Inoltre, se alcuni prodotti sono venduti per taglia, i clienti saranno in grado di provarli in negozio e quindi cambiare taglia molto più facilmente se non va bene. Per questo il commerciante deve essere sempre pronto ad aggiungere un servizio alla vendita fatta tramite l'app e creare l'opportunità di fare vendite aggiuntive. In questo caso, l'app avrà davvero agito come un canale di acquisizione e si sarà rivelata ancora più redditizia per il commerciante. 


- Dare un'immagine moderna

Passiamo in media più di 3,5 ore al giorno sui nostri smartphone. Le grandi società di social networking, di gioco o di e-commerce catturano la maggior parte di questo tempo di utilizzo. Tuttavia, consumare localmente tramite un'app diventerà sempre più popolare. Gli utenti sono richiesti. E così, un commerciante locale che si posiziona su questo mercato, oltre a fare vendite, si darà un'immagine moderna. Sarà anche un buon punto di vendita per l'app. Aiuterà anche ad attirare una clientela più giovane. 

- Trattenere i clienti esistenti

Un'app viene scaricata da uno Store (App Store per iOS e Play Store per Android). Se la persona fa lo sforzo di scaricare l'app, è probabile che la usi. Ma non dovresti fermare i tuoi sforzi qui. Infatti, alcuni studi dimostrano che usiamo regolarmente solo il 10% delle app disponibili sui nostri smartphone. Ecco perché è essenziale offrire regolarmente azioni di marketing e promozionali sull'app. È necessario che gli utenti vedano un interesse a venire regolarmente sull'app e ad usarla. Una volta ottenuto questo, la fedeltà è assicurata perché se l'esperienza dell'utente è buona, il cliente sarà più propenso a ordinare tramite questa app piuttosto che fare noiose ricerche su internet per trovare un prodotto che l'app vende. Un altro punto da fare per i vostri clienti riguarda l'uso di un'app rispetto a un sito mobile. Affinché l'utente trovi il sito del tuo cliente sul suo smartphone, deve cercare nel suo browser. E in questo caso, se i vostri concorrenti o i grandi player fanno pubblicità sulla parola chiave cercata, l'utente potrebbe andare di sfuggita da un concorrente. Mentre se l'utente ha l'app sul suo smartphone, non si preoccuperà di digitare un nome sul web. Andrà direttamente all'app.

Se tu, come Rivenditore di app GoodBarber, decidi di iniziare a vendere app ai negozi fisici, hai alcuni punti di forza per la vendita. Le funzioni offerte sono state specificamente progettate per questo tipo di business e vedranno davvero un reale ritorno sugli investimenti.