Panoramica dell'estensione Acquisti in-app

L'estensione Acquisti In-App ti permette di vendere abbonamenti auto-rinnovabili dalle tue app native tramite App Store (Apple) e Google Play Store per monetizzare la tua app.
Gli abbonamenti saranno pagati e gestiti direttamente dagli store (Apple Store e Google Play store).

Con questa estensione, puoi impostare gli abbonamenti per un periodo di tempo specifico insieme a una prova gratuita:
- Limita i contenuti che vuoi rendere inaccessibili ai non abbonati, in modo che i tuoi abbonati possano accedere a contenuti esclusivi nella tua app.
- Disabilita gli annunci nella tua app per permettere ai tuoi abbonati di navigare nella tua app senza pubblicità.

Una volta che gli utenti si sono iscritti alla vostra app tramite gli store dall'app nativa, saranno anche in grado di accedere alla vostra app sulla PWA per accedere ai contenuti riservati dalla PWA.


1

Capire l'estensione di GoodBarber per gli Acquisti In-app

Prima di installare questa estensione, assicurati di conoscere i seguenti requisiti.

1. L'estensione per gli acquisti in-app non è compatibile con le seguenti estensioni:
Utenti: Autenticazioni, Comunità, Gruppi di utenti, Chat
Attività locali: Carta fedeltà, Carta club e Couponing
Per installare l'add-on In-app purchase, se hai installato uno degli add-on di cui sopra, questi verranno eliminati dalla tua app.

Gli utenti esistenti nell'estensione Autenticazione saranno migrati al nuovo sistema di profili utente, se si sono registrati con un'email (gli utenti di Facebook, Twitter e Login con Apple non saranno migrati al nuovo sistema di profili utente).
Leggi questo aiuto online per tutti i dettagli sulla migrazione dei tuoi utenti esistenti.

2. L'estensione di GoodBarber Acquisti In-app non consente di:
- vendere una tariffa una tantum per accedere a una specifica pagina di contenuti della tua app
- impostare diversi livelli di abbonamento (dando diversi livelli di accesso ai contenuti della tua app)
- impostare l'accesso freemium

3. È necessario attivare la PWA e installare un nome di dominio:
I link nelle email automatiche inviate dalla tua app (ad esempio la reimpostazione della password dell'utente), richiedono che la PWA sia attiva  e che abbia un nome di dominio impostato per avviare le app native.
Per fornire un'ottima esperienza utente, assicurati che tutte le funzioni siano impostate correttamente.
Se non vuoi che la PWA sia indicizzata da Google, disattiva la funzione SEO .


2

Configurare l'estensione Acquisti in-app

1. Vai al menu Extension Store > Estensioni > Acquisti in-app
2. Clicca su "Aggiungi".
3. Segui le nostre istruzioni per impostare  l'estensione e il suo design
4. Per integrare gli acquisti in-app alle tue app native e impostare gli abbonamenti negli store, fai riferimento a questi aiuti online per tutti i dettagli.


3

Testare gli acquisti in-app

Per testare il design di tutte le pagine relative agli acquisti in-app, usa l'anteprima del back office prima della generazione delle tue app.
Potrai solo testare il design delle tue pagine, non sarai in grado di testare il login ad un account a pagamento o il processo di sottoscrizione dall'anteprima del back office o dall'app My GB.
Fai riferimento a questo aiuto online per tutti i dettagli.

Una volta che le tue app sono state generate:
Per testare il design delle pagine delle tue app e accedere ai contenuti riservati, puoi creare un utente e offrirgli un abbonamento , in modo da poter accedere con le sue credenziali a tutte le pagine della tua app sulle versioni ad hoc / My GB app.

Per testare l'intero processo di abbonamento, sarà possibile dopo aver generato le tue app native utilizzando la versione di prova delle tue app (versioni Ad Hoc).
È necessario impostare un account utente di prova sugli store.
Fai riferimento a questo aiuto online per tutti i dettagli.


Altri articoli