Agency Spotlight: le vittorie di Proexe nel mondo delle app

Written by on Giovedì 6 Ottobre 2016

Agency Spotlight: le vittorie di Proexe nel mondo delle app
Nel nostro secondo episodio della serie Agency Spotlight puntiamo i riflettori su Proexe, un'agenzia polacca che sta avendo un grande successo nel campo delle app mobili. Maciej, CEO e fondatore, ci racconterà la sua storia e ci darà un po' di consigli per sfondare in questo mondo.
 

Raccontaci un po' la storia di Proexe. Come questa avventura ha avuto inizio?

Il tutto cominciò nel 2010, quando abbiamo deciso di lanciarsi nel mondo delle app e specializzarci in programmazione. Abbiamo così accumulato 6 anni di esperienza creando applicazioni per Android, iOS, Windows Phone. Il tutto con un team di 13 persone tra designer, sviluppatori e creatori di contenuti. Il nostro leitmotiv quotidiano é "winning mobile solutions" per creare applicazioni di alta qualità. Perché usare la parole "vincere" per descrivere il nostro lavoro? Lascia che ti spieghi.

Negli ultimi anni abbiamo avuto modo di aggiudicarci 4 competizioni internazionali dedicate alle app. Siamo stati capaci di vincere questi premi grazie alla nostra ricerca costante della perfezione nello sviluppo di applicazioni mobile. Ogni volta che qualcuno decide di puntare su di noi per creare l'app dei suoi sogni, proviamo sempre a fare del nostro meglio affinché il prodotto finale rispecchi le aspettative del cliente.
 

Chi é stato il vostro primo cliente?

Posso dire con orgoglio che il nostro primo cliente é stato Samsung. Nel 2010 hanno lanciato il loro sistema operativo chiamato BADA. Il loro ecosistema di app era "poco popolato", per cui decisero di lanciare un concorso per creare applicazioni per la loro piattaforma. Eravamo giovani e pieni di entusiasmo, per cui decidemmo di provarci.

Lavorammo senza sosta per mesi, senza cavarci un soldo, per creare la nostra app partendo da zero. Questa esperienza ci ha insegnato tanto. Vincemmo il secondo premio, fu un vero successo dopo tanti mesi di lavoro giorno e notte. Samsung rimase ben impressionata da noi e ci chiese di sviluppare ulteriori prodotti per dispositivi mobili. In poche parole, è così che tutto é iniziato.
 

Cosa avete di più rispetto alla concorrenza? Perché i vostri clienti vi scelgono?

Il nostro team si focalizza esclusivamente nello sviluppo nativo, tutto il processo di creazione viene fatto in casa con una squadra di ingegneri altamente qualificati e con tanti anni di esperienza sulle spalle.  Non ci piace portare avanti troppi progetti allo stesso tempo, in questo modo riusciamo a mantenere alta la concentrazione, facendo si che tutto sia impeccabile e pronto nei tempi stabiliti.

Anche se il prezzo può sembrare elevato, questa é la nostra filosofia. La cosa più importante è sempre il prodotto finale, che appunto deve essere di altissima  qualità. Ogni anno lanciamo almeno 2 applicazioni che arrivano ad essere scaricate fino a 1 milione di volte. Per rispondere alla tua domanda é proprio questo il motivo per cui i nostri clienti ci scelgono: app di qualità, scaricate in tutto il mondo.
 

Qual é la parte più difficile del vostro lavoro?

La notte del lancio dell'app é il momento più complicato. Tutti con gli occhi aperti per assicurarci che vada tutto bene ;)

Cosa diresti al proprietario di un'attività che non vede alcun valore aggiunto in un'app?

Gli mostrerei l'app della  startup Snapbook, il chiaro esempio di come un'idea semplicissima si possa convertire in un successo. All'inizio non avevano che questa app fatta da noi, é da lí che sono partiti. Adesso la loro attività é cresciuta tantissimo e vendono i loro prodotti in giro per il mondo.

Se già hai un tuo business, é più facile iniziare. Anche se va detto, un'applicazione mobile non è sempre il mezzo giusto per arrivare ai tuoi clienti o aumentare i tuoi profitti. Potrebbe essere per ò un ottimo strumento per migliorare la comunicazione all'interno della tua azienda. Molte imprese utilizzano le app per semplificare il lavoro dei loro impiegati. Ad ogni modo credo che oggigiorno é difficile distinguersi dalla massa, ed é proprio qui che il mobile può darti una mano a farlo.
 

Quali sono le 3 componenti che proprio non possono mancare in un'app?

- Un buon design;
- Un team di esperienza, che sappia prevedere e far fronte a problemi su diversi tipi di dispositivi;
- Effettuare dei test e/o utilizzare BETA tester.
 

Chi é Maciej?

Agency Spotlight: le vittorie di Proexe nel mondo delle app
Maciej Bakalarz é CEO e fondatore di proexe.eu. Ha una laurea in Scienze informatiche conseguita presso l'Università di Tecnologia di Varsavia. Ha diretto Proexe permettendogli di ottenere numerosi premi e riconoscimenti nel campo delle applicazioni mobile:
 



Se stai iniziando la tua avventura di reseller, questo nostro articolo potrebbe esserti di aiuto: Hai appena iniziato a creare app? Ascolta i consigli di un nostro reseller!





Agency Guide Ebook Gratuito







Inserisci la tua email