Le app di contenuto attraggono l'interessamento degli utenti più delle altre app

Written by on Lunedì 31 Marzo 2014

Ultimamente, sono inciampata in un articolo molto interessante pubblicato sul blog di Flurry, che parlava del decadimento delle app.

Ogni app infatti ha un ciclo di vita, che parte con l'ascesa e il raggiungimento del top, dopo il quale l'attività mensile degli utenti (MUA) comincia a diminuire.
Flurry si è focalizzato su quello che accade dopo il picco... e sapete cosa ha scoperto? Che le app di contenuto decadono più lentamente rispetto a qualsiasi altra tipologia di app!

Una fantastica notizia per voi GoodBarbers, non credete?

Il ciclo di vita di un'app

Le app di contenuto attraggono l'interessamento degli utenti più delle altre app
Il grafico qui sopra vi mostra il ciclo di vita abituale di un'app. Sull'asse x troviamo il tempo e sull'asse y l'attività mensile degli utenti (MUA).

Possiamo riassumerlo in questo modo:
- Lanciate la vostra app e conquistate i primi utenti
- Le vostre operazioni di marketing funzionano e il vostro numero di utenti aumenta ancora
- Raggiungete il vostro picco MUA
- Il vostro MUA comincia a scemare fino la decadimento totale dell'app

Lo studio di Flurry si focalizza su quello che accade dopo il picco, proprio per rispondere a questa domanda: 
Quanto ci mette un'app a "morire"?

3 mesi dopo il picco... La maggior parte del vostro MUA è scomparso

Le app di contenuto attraggono l'interessamento degli utenti più delle altre app
Flurry ha elaborato i suoi dati e ha scoperto una cosa davvero interessante.
È durante il primo trimestre che il vostro picco MUA perde il maggior numero di utenti. Dopo questi primi 3 mesi invece, il MUA tende a diminuire più lentamente.

Nel grafico qui sopra, potete vedere che durante il primo mese dopo il picco MUA, 1/4 delle app in esame hanno perso il 50% del loro MAU massimo (colore arancione e grigio).
Dal terzo mese il numero aumenta e arriva a comprendere 1/2 delle app. Dopo di che la perdita avviene più lentamente.

Le app di contenuto

Le app di contenuto attraggono l'interessamento degli utenti più delle altre app
Altra scoperta interessante è di come il risultato cambi a seconda della categoria di app.

Per fare questa misurazione, Flurry ha calcolato la "mezz'età" delle app per ciascuna categoria. Con "mezz'età" si intende il numero di mesi, dopo il picco, durante i quali l'app perde il primo 50% del MAU.

I risultati li trovate nella tabella qui sopra. 
7 mesi dopo il picco, le app di contenuto hanno ancora il 50% del MAU raggiunto con il picco. Questo indica un fortissimo potere di aggregazione, se si paragonano alle app giochi la cui vita media è di appena 2 mesi.

Le informazioni più interessanti in questo studio sono 2:
- Più alto è il vostro picco MAU, più la vostra app ci metterà a raggiungere la mezz'età.
- Le app iOS raggiungono la mezz'età più lentamente rispetto alle app Android

Prendersi cura della propria app durante il suo ciclo di vita

Quasi tutti noi ci focalizziamo moltissimo sul lancio delle nostre app. 
Vogliamo che crescano velocemente, e raggiungano il picco MUA. 
È facilissimo trovare articoli online che spiegano come fare questa scalata.

Ma cosa accade dopo che si è raggiunto il picco?
Avete qualche consiglio che volete condividere qui sotto nei commenti? Qual'è la vostra pozione di lunga vita per la vostra app?



Inserisci la tua email