Sei qui:   Contenuto / Processo Di Invio Android / Versione Nativa Di Test Dell'app Android (Ad Hoc)

Android - Genera ed installa l'app nativa di test (Ad Hoc)(Solo)

Prima volta?

Il processo seguente è per la modalità Solo, ovvero sei tu a creare e inviare la tua app a Google Play Store.
Se preferisci che se ne occupi il nostro team, puoi iscriverti al servizio GoodBarber Takes Care .

In entrambi i casi (Solo o GBTC), per costruire la tua app di prova Android, devi possedere un account Google Publisher .

Google utilizza diverse piattaforme, dovrai accedere a 3 di esse per costruire la tua app Android:
- Console Google Cloud  
- Console Google Play (richiede un account Google publisher a pagamento)
- Console Firebase  
Si consiglia di utilizzare la stessa email per creare progetti e app su tutte queste piattaforme.

Modalità Solo:

Di seguito troverai i passaggi necessari per creare autonomamente la tua applicazione Android. Dopo aver eseguito questa procedura, sarai in grado di testare la tua app nativa Android sul tuo dispositivo prima di inviarla su Google Play Store.

Vai alla pagina Pubblica > App Android > Pubblica .


0. PRIMA VOLTA?

  • Questa è la prima volta che questa applicazione verrà resa disponibile su Google Play: scegli questa opzione  se pubblichi la tua app per la prima volta.
  • Questa è una versione aggiornata di questa app GoodBarber - scegli questa opzione se aggiorni un'app esistente già pubblicata su Google Play.

picture

1. KEYSTORE

Effettuai questo passaggio solo se stai aggiornando un'app esistente già pubblicata su Google Play e disponi del file Keystore.

Come posso ottenere il file Keystore?

Se hai creato la tua applicazione con un altro app builder, concorrente di GoodBarber, devi chiedere di fornirti il file keystore.
 
Cosa succede se non ho il file Keystore?
Se non riesci ad ottenere il file Keystore, seleziona Questa è la prima volta che questa app sarà disponibile su Google Play e la tua app verrà pubblicata come app completamente nuova.

picture

2. PACKAGE NAME

Il processo porta automaticamente al passaggio 3. Tuttavia, è possibile modificare il package name nel passaggio 2.

Per default, il package name è impostato come segue: com.goodbarber.yourprojectname.
Avviso: viene visualizzato nell'URL della tua app su Google Play.


Esempio:
Se il nome del tuo progetto GoodBarber è myapp, il package name sarà com.goodbarber.myapp.
L'URL dello store sarà: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.goodbarber.myapp

Per modificare il package name:
1. Torna al passaggio 2. PACKAGE NAME
2. Modifica il package name in base a questi requisiti: Android - modifica il package name dell'app
3. Clicca su Passaggio successivo

picture

1

Autenticazione su Cloud Console

Accedi alla pagina Google Cloud Console
Le credenziali di accesso sono le stesse del tuo account di Google. Se hai già effettuato l’accesso con il tuo Google Account dovresti essere indirizzato in automatico alla pagina di Google Cloud Console.

Se non possiedi un account  Google dovrai crearne uno  per poter continuare il processo.


2

Crea un progetto Google API

1. Clicca su Seleziona un progetto

picture

2. Clicca su NUOVO PROGETTO

picture


3. Definisci il Nome del progetto
4. Seleziona l'Organizzazione da includere nel tuo progetto
5. Seleziona la sua Posizione
6. Clicca su Crea

picture

7. April il progetto dalla barra strumenti

picture

picture

Ora sei nella tua dashboard.

8. Prendi nota del Numero del progetto (non del tuo ID progetto)

Nell'esempio seguente, è 820232276143.

9. Incolla il numero nel campo appropriato al punto 3.1 del processo di invio di Android nel backend GoodBarber.

10. Clicca su Passaggio successivo nel back office GoodBarber.

picture

3

Abilita le API

1. Clicca su Vai alla panoramica delle API oppure vai al menu a scorrimento sulla sinistra Api e Servizi > Dashboard

picture

2. Clicca su Abilita API e Servizi

picture

3. Ricerca e abilita i 2 Servizi API dalla Libreria API :
- Maps SDK for Android

picture

- Cerca Maps SDK for Android nella libreria API
- Clicca sul pulsante Abilita
- Torna alla libreria API

picture

4

Verifica la Api abilitata

1. Torna alla API e servizi > Dashboard
2. Assicurati che la API sia attivata nell'elenco delle API

picture

5

Crea la tua app nela Google Play Console

1. Accedi alla tua console Google Play 
2. Seleziona "Tutte le app".
3. Clicca su "Crea app".

picture

4. Compili i dettagli della sua app (nome dell'app, lingua predefinita, seleziona "App" su App o Gioco e "Gratis" o "A pagamento")
Indica se la tua app sarà scaricata gratuitamente o ad un prezzo che stabilirai tu*.
5. Spunta le caselle delle dichiarazioni (Linee guida sul contenuto e leggi statunitensi sull'esportazione)
6. Clicchi su "Crea app".

*Per pubblicare app a pagamento, ti verrà richiesto di impostare un account Merchant .
Clicca sul link fornito nella tua console Google Play e segui le istruzioni di Google.

ATTENZIONE: Non potrai mai rendere a pagamento un'app gratuita!
Se imposti la tua app come GRATUITA sul Play Store, è per sempre!

Puoi rendere gratuita un'app a pagamento - ma una volta che è stata cambiata in "gratuita", non può più essere cambiata di nuovo in "a pagamento".


6

SHA-1 certificate fingerprint

1. Vai al menu Release > Produzione 

picture

2. Fare clic su "Crea nuova release".
3. In App signing by Google Play, clicca su "Continua" e accetta i termini
4. Vai al menu Release > Setup > App integrity
5. Clicca sull'icona di copia accanto al fingerprint del certificato SHA-1

picture

6. Incolla il fingerprint del certificato SHA-1 nel campo dedicato sul tuo back office GoodBarber .
7. Clicca su "Avanti" nel tuo back office GB per raggiungere il passo 5.3 del processo di compilazione di Android.


7

Creare una chiave Android su Google Cloud Console

Torna alla tua console Google Cloud, seleziona il progetto collegato a questa app.
1. Vai in API e servizi> Credenziali
2. Clicca su Crea credenziali
3. Seleziona l'opzione chiave API

picture

Verrà generata una chiave API.

4. Clicca su Limita chiave

picture

5. Sostituisci il nome con "Android key"
6. Seleziona le App Android sotto Restrizioni delle applicazioni
7. Clicca su "Aggiungi nome pacchetto e impronta digitale" (Deve essere fatto due volte, una per ogni SHA-1)
8. Copia Package name e fingerprint dei certificati SHA-1 forniti nella fase 5.3 del processo nel tuo back office GB e incollarli sulla console Google Cloud per limitare l'uso alla tua app Android a 2 elementi.
 

picture

9. In Restrizioni API, selezionare Restringi chiave
10. Nel menu a discesa, seleziona "Maps SDK per Android"
11. Fai clic su "Salva"

picture

12. Copia la chiave API e incollala allo step 5.2 del tuo processo di invio Android nel tuo back office GoodBarber

picture

8

Crea un progetto Firebase

1. Vai alla "Console Firebase "
2. Clicca su "Inizia"
3. Clicca su "Aggiungi un progetto":

picture

3. Nella finestra Aggiungi progetto, fai clic sulla freccia del menu a tendina nel campo Nome progetto.
Verrá visualizzato un elenco di progetti esistenti.

picture

4. In questo elenco, seleziona il progetto creato al passaggio 3 di questo aiuto online *
5. Fai clic su "Continua" nei passaggi successivi per creare il tuo progetto Firebase **

* Leggi questo aiuto online  per assicurarti di collegare il progetto Firebase al giusto progetto Google Cloud.
** Scegli se disabilitare / abilitare Google Analytics per la tua app Android. Puoi sempre abilitare Google Analytics in seguito).

picture

9

Aggiungi Firebase alla tua app Android

Dalla dashboard, dopo aver verificato che sei nel progetto giusto, fai clic sul logo di Android.

picture

1. Copia il package name indicato nel tuo back office
2. Incollalo nella casella Package name Android sulla console di Firebase
3. Fai clic su "Registra app" sulla console di Firebase

picture

3. Fai clic sul pulsante Download google-services.json per scaricare il file di configurazione.

picture

4. Carica il file Google-service.json sul back office di GoodBarber
5. Fai clic su "Avanti" sulla piattaforma Firebase fino a raggiungere il passaggio Firebase Leggi la guida introduttiva per Android
6. Fai clic su "Continua nella console"

picture

10

Registra la chiave Server

Vai alle Impostazioni del tuo progetto Firebase:
1. Fai clic sull'icona a destra di Panoramica del progetto
2. Scegli Impostazioni progetto

picture

3. Clicca sulla scheda Cloud Messaging
4. Nel blocco Project Credentials, identifica la chiave Server
5. Copia il valore del token associato facendo clic sull'icona

picture

6. Incolla questa chiave Server API nel tuo backoffice GoodBarber


11

Genera la versione ad hoc Android

Hai finito con la console di Google Cloud, puoi generare la tua app nel tuo back office di GoodBarber.

1. Convalida l'ultimo passaggio
2. Clicca su Crea la mia applicazione

picture

12

Testare la mia app

Una volta creata l'app, verrà visualizzata una nuova pagina.
 
1. Clicca su Testare la mia app per testare la versione Ad Hoc

picture

2. Segui le istruzioni visualizzate nella finestra modale

picture

È possibile ricevere il seguente avviso appena proverai ad installare il file APK, versione ad hoc sul tuo telefono Android:
"Play Protect non riconosce lo sviluppatore di questa app. Le app di sviluppatori sconosciuti a volte possono essere pericolose ".

Google Play Protect considera potenzialmente pericolosa qualsiasi app scaricata da un'altra fonte rispetto a Play Store.
Questo avviso è quindi normale, poiché la versione ad hoc non viene scaricata dallo store ma direttamente dal progetto.
Non devi preoccuparti: GoodBarber è una fonte sicura!
 
Puoi andare avanti e cliccare su "Installa comunque" per testare la versione ad hoc sul tuo telefono Android.


Nel caso in cui hai cliccato "OK" per errore, le installazioni attuali e future di tale specifico file APK verranno bloccate, ma c'è una soluzione:

  1. Elimina il file APK esistente dal menu "Download" del tuo dispositivo Android,
  2. Scarica di nuovo il file da GoodBarber,
  3. Clicca su "Installa comunque" quando ti viene richiesto.

picture

13

Modifica la tua app o inviala su Google Play Store

Dopo il test, torna a Pubblica> Pubblicazione> Android .

Modifica la mia applicazione: questa azione sblocca il tuo back office in GoodBarber, quindi potrai modificare la tua app e rigenerarla (se lo farai, non dovrai ricreare le tue chiavi API).

Invia la mia applicazione: questa azione ti consentirà di procedere con la pubblicazione della tua app.
Il tuo back office è bloccato fino a quando la tua app non sarà pubblicata su Google Play Store. Verrá richiesta una conferma per non bloccare il back office per errore. Ora, ciò che resta da fare è inviare la tua app Android su Google Play Store.

picture

Quando il progetto è pronto, fare clic su Continua per visualizzare la Dashboard.