Sei qui:   Contenuto / App - Rifiuti Store / Rifiuti Apple

I motivi di rifiuto più comuni di Apple

L'app è stata rifiutata da Apple

In genere, Apple ti informa del rifiuto della tua app tramite e-mail, oltre che nel Centro risoluzioni nel tuo account App Store Connect . Nel Centro risoluzioni puoi parlare con Apple se la tua app è stata rifiutata.
È possibile che Apple rifiuti un'app per assicurarsi che sia conforme alle linee guida. Non preoccuparti, però: di solito bastano poche spiegazioni extra per pubblicarla nello store.

Nel caso in cui la tua app sia stata rifiutata, dovresti aprire un ticket per l'assistenza di GoodBarber  e inviare al nostro team tutte le informazioni e gli screenshot forniti da Apple nel Centro risoluzioni.

Di seguito è riportato un elenco non esaustivo dei motivi di rifiuto più comuni di Apple e di come rendere conforme la tua app prima di inviarla ad Apple o dopo un primo rifiuto.


1

Proprietà intellettuale

5.2.1 In generale: non utilizzare materiale protetto di terze parti come marchi, opere protette da copyright o idee brevettate nella tua app senza autorizzazione e non includere rappresentazioni, nomi o metadati fuorvianti, falsi o imitativi nel bundle della tua app o nel nome dello sviluppatore. Le app devono essere inviate dalla persona o entità giuridica che possiede o ha concesso in licenza la proprietà intellettuale e altri diritti pertinenti. (Leggi le linee guida 5.2.1 dal sito Web di Apple qui .)

Ecco cosa potrebbe causare questo rifiuto e come evitarlo:

1 - Stai utilizzando un account individuale ma sei proprietario di una società / organizzazione
Se l'app è stata creata per un'azienda o un'organizzazione, dovrebbe essere registrata come azienda / organizzazione (un'opzione fornita da Apple) e non a nome di un individuo.
Se ti sei iscritto per errore al tipo sbagliato di account, è possibile cambiarlo.
Ecco come farlo: iOS - Cambia l'account sviluppatore Apple da Individuo a Organizzazione

2 - Stai utilizzando il tuo account sviluppatore Apple per pubblicare l'app di un cliente
Se il proprietario finale della tua app è un tuo cliente, quest'ultimo deve aprire il proprio account sviluppatore Apple e l'app deve essere pubblicata lì.
Se in precedenza hai pubblicato l'app di un cliente utilizzando il tuo account sviluppatore Apple, dovresti trasferirla all'account del cliente.
Ecco come farlo: iOS: trasferisci l'app su un altro account sviluppatore Apple


2

Menzionare competitors di Apple

La tua applicazione verrà sistematicamente rifiutata se il suo contenuto (ad esempio gli articoli o le foto) o i suoi metadati (la descrizione dell'applicazione o gli screenshot su iTunes Connect) nominano un'altra piattaforma oltre all'Apple Store o agli altri dispositivi diversi da Apple.

Se è il caso, bisogna rimuovere il contenuto della tua applicazione e/o di iTunes Connect che faccia riferimento ad una piattaforma competitor.


3

Motivi di rifiuto relativi ai metadati: Placeholder text / Screenshot / Age restrinctions

- La descrizione della tua applicazione su iTunes Connect deve descrivere la tua applicazione ed il suo utilizzo. Si consiglia di non accontentarsi di scrivere una sola frase che invita gli utenti a caricare l'applicazione, senza dare ulteriori spiegazioni.

- Gli screenshot di iTunes Connect dovrebbero riflettere l'utilizzo dell'applicazione e anche se è destinata a tutte le età (o se al contrario l'app predispone una limitazione di età). Attenzione a tutte le immagini violente negli screenshot visibili sullo store.

- Le restrizioni sull'etàdevono essere adeguate al contenuto della tua applicazione. Attenzione a riempire la griglia richiesta da Apple. Per evitare ulteriori vincoli, non selezionare la casella che indica che l'applicazione è stata realizzata appositamente per i bambini.


4

Qualità generale della tua applicazione / Somiglianza con una web-app

La tua applicazione deve avere almeno 3 sezioni, con il contenuto visibile ed essere rilevanti per il target di riferimento.

Devi sapere che l'App Store diffonde applicazioni native e Apple giudica interessanti le applicazioni che non apportano alcun valore rispetto ad una web-app.
Se l'applicazione ha solo (o quasi) delle visualizzazioni Web, come le sezioni HTML, Click-To, la probabilità di un rifiuto sarà alta


5

Consulta il documento App Store Review Guidelines

Non esitare a consultare il documento App Store Review Guidelines per un elenco più completo di regole da seguire per massimizzare la possibilità di pubblicare l'applicazione su App Store.