Trucchi per agenzie - Come utilizzare al meglio i social media?

Written by on Venerdì 28 Aprile 2017

Trucchi per agenzie - Come utilizzare al meglio i social media?
Se sei un lettore abituale del blog di GoodBarber, probabilmente già conosci Agency Spotlight, la serie di interviste dedicate alle agenzie più interessanti che utilizzano la nostra piattaforma per creare app per i propri clienti. Agenzie che sono riuscite a raggiungere un determinato successo, a cui magari potresti ambire anche tu. Per farlo, diamo periodicamente dei suggerimenti da seguire. Oggi ad esempio ci dedichiamo all'utilizzo dei social media e a come sfruttarli al meglio.
 

Non è la prima volta che parliamo di social network nel blog. Anche se siamo fermamente convinti che una strategia ben pensata possa fare miracoli al momento di promuovere un'app (in occasione di una strategia di pre-lancio ad esempio) e durante il ciclo di vita di un determinato progetto, oggi però affronteremo l'argomento da un diverso punto di vista. Nel caso delle agenzie la sfida più grande non è tanto quella di guadagnare utenti, ma catturare l'attenzione di potenziali clienti e allo stesso tempo mantenere quelli esistenti.

Questo particolare contesto dove l'obiettivo finale è vendere (non come la promozione di un'app che normalmente è gratuita), è ciò che andremo a d analizzare oggi. Per cui se sei un reseller che vorrebbe far fare un salto di qualità alla propria agenzia o magari se stai pensando di crearne una, ti consiglio di continuare a leggere.

Dunque come agenzia il tuo obiettivo è attrarre lead e convertirli in clienti, giusto? Quasi sicuramente il tuo principale punto di contatto con loro è il tuo sito web. Il nostro suggerimento è quello di prestare una certa attenzione alle nuove caratteristiche che offrono oggi i social network alle imprese. Mi viene in mente Instagram che da la possibilità di inserire un indirizzo e-mail da cui essere contattato direttamente. 

Detto questo lo scopo dei social media è soprattutto quello di stabilire una presenza destinata ad incanalare l'attenzione degli utenti su un particolare obiettivo (che può essere ad esempio un modulo di contatto).
 

Avendo tutto ben chiaro in mente, possiamo approcciarci ai social media in due modi differenti:
  • Per iniziare e essere parte di una conversazione. Qui una strategia di contenuti può essere un elemento chiave per farlo nel miglior modo possibile.
  • Per creare l'immagine del tuo brand. Qui l'idea è quella di trasmettere emozioni e dare un qualcosa di duraturo.
Ovviamente la tua presenza sui social non potrà sostituirsi alla qualità della tua offerta, può però darti una grossa mano. Il tempo che gli utenti passano quotidianamente sui social è da non sottovalutare, è importante per cui avere degli account attivi. Basta poi dare un'occhiata alle statistiche principali relative alle app sugli store per farsi un'idea.
 

Trucchi per agenzie - Come utilizzare al meglio i social media?
Dopo tutto, mentre gestisci in modo sapiente i tuoi social network, perché non offrire questo servizio anche ai tuoi clienti? Con GoodBarber 4.0 puoi dare ai tuoi potenziali clienti una presenza digitale completa e fornire dei servizi complementari anche per ciò che riguarda la promozione dell'app. Chiaramente sa hai una buona presenza sui social, questo ti darà una certa credibilità agli occhi degli utenti.

Sia ben chiaro, i tuoi 'investimenti' sulle reti social saranno ovviamente vincolati alla quantità di tempo e risorse che potrai dedicare a questo task. Non tutte le agenzie sono uguali, così se alcune possono permettersi un community manager a tempo pieno, altre possono dedicare ai social solo poche ore a settimana. Fortunatamente oggi esistono numerosi servizi (gratuiti) per riuscire a sfruttare al meglio questi strumenti: da blog specializzati, a infografiche, fino a tutorial su Youtube (per non parlare del nostro blog).

Last but not least, un'immagine vale più di mille parole. Abbiamo così individuato qualche azione interessante di alcune agenzie che hanno catturato la nostra attenzione negli ultimi tempi.

Ricorderai sicuramente la storia di Fire Breathing Penguin Media. Ciò che risalta a prima vista è sicuramente il nome, ma il loro punto di forza è senza ombra di dubbio la creatività. Sulla loro pagina Facebook puoi trovare contenuti interessanti e video live direttamente dai loro uffici:


Anche l'agenzia DraculApp, presente anche nella nostra serie Agency Spotlight, può vantarsi di un'ottima comunicazione attraverso i social media. Nella loro pagina Facebook condividono contenuti di vario tipo. Da segnalare la cura che mettono nella scelta delle immagini dei loro post.


Baffo in comune a parte, ciò che ha catturato la nostra attenzione dell'agenzia britannica Purple Tasche è il loro profilo Instagram. L'omogeneità di contenuti e la varietà colori sono una grande fonte di ispirazione per chiunque vi entra in contatto. Ancora una volta possiamo vedere quanto è importante avere un'immagine forte e coerente, come in questo caso il loro viola intenso.


Chissà, magari avranno preso ispirazione dai nostri #FridayIntroductions nel nostro profilo Instagram, dove presentiamo i membri del team di GoodBarber. Wistia propone infatti un qualcosa di molto simile, quanto si tratta di presentare i propri dipendenti (in modo molto stravagante, bisogna aggiungere). Una strategia che può adattarsi molto bene ad un'agenzia di questo tipo: i clienti amano terribilmente poter dare un volto a ogni nome!


Speriamo che questo nostro articolo possa esserti utile per usare in modo produttivo i tuoi canali social. In fondo si tratta di una strategia win-win, che con dedizione e creatività non potrà che darti dei buoni frutti.

 



Inserisci la tua email