Sei qui:   Contenuto / Marketing / Notifiche Push

Notifiche Push - Risoluzione problemi | App Native

Se noti che una notifica push non è stata inviata, controlla l'elenco cronologico delle notifiche.
Lo si può trovare in Marketing > Notifiche > Push  > Cronologia

Se lo stato è verde, questo significa che la notifica è stata inviata agli utenti in modo corretto.

Se hai un errore:
1. Controlla tutti i punti seguenti in questa guida, in relazione alla piattaforma interessata.
2. Contatta il team di supporto specificando in dettaglio se alcune delle impostazioni devono essere aggiornate nel tuo back office.


1

Lo status mostra un badge verde ma la notifica non é stata ricevuta

Ricordarsi di verificare che le notifiche siano autorizzate sul dispositivo:

- Su iOS, nelle impostazioni del telefono
- Su Android, nella pagina Impostazioni dell'applicazione (se hai inserito questa pagina nell'applicazione)

Anche allora, può accadere che una notifica che mostra un badge verde non è stata inviata ai destinatari.

Dobbiamo ricordarti che GoodBarber non gestisce la distribuzione delle notifiche push ai destinatari, ma invia solo la richiesta di invio verso i server di Apple e Google. La richiesta viene quindi messa in attesa sui loro server durante l'attesa di spedizione ai destinatari.


2

Android- Impostazioni Google Cloud Console

Nella cronologia, la notifica mostra un badge arancione e la citazione "Push inviate su iOS e in errore su Android".
Ciò significa che c'è un errore nel numero del tuo progetto o nelle impostazioni del tuo progetto Firebase.

1. Accedi alla tua console di Google
2. Seleziona il tuo progetto
3. Controlla nella tua dashboard Google se l'ID progetto corrisponde all'ID del progetto Google Console nel tuo back office (Canali vendite > App Android > Certificati ).

(Ci può essere un errore di visualizzazione API su browser diversi da Chrome, si consiglia pertanto di utilizzare questo browser per il check-up).

picture

3

Android - ID mittente Firebase

1. Accedi alla console Firebase
2. Verifica che il tuo progetto Firebase sia collegato al tuo Progetto Google Console:
- Seleziona il tuo progetto Firebase (creato durante la creazione della tua app Android per la prima volta al punto 7 di questa guida)
- Clicca sull'icona a destra di "Project Overview"
- Scegli "Impostazioni progetto"
- Clicca sulla scheda "Cloud Messaging"
- Verifica che l'ID mittente su Firebase corrisponda al numero di progetto di Google Console nel tuo back office (Canali vendite > App Android > Certificati ).

picture

4

Android - Token Chiave server Firebase

1. Accedi alla console Firebase
2. Seleziona il tuo progetto Firebase (creato durante la creazione della tua app Android per la prima volta al punto 7 di questa guida )
3.Clicca sull'icona a destra di "Project Overview"
4. Scegli "Impostazioni progetto"
5.Clicca sulla scheda "Cloud Messaging"
6. Verifica che il Token Chiave Server su Firebase corrisponda al Token Firebase per Cloud Messaging nel tuo back office (Canali vendite > App Android > Certificati ).

picture

5

Android - Firebase App Android

1. Accedi alla console Firebase
2. Seleziona il tuo progetto Firebase (creato durante la creazione della tua app Android per la prima volta al punto 7 di questa guida )
3.Clicca sull'icona a destra di "Project Overview"
4. Scegli "Impostazioni progetto"
5.Clicca sulla scheda "Generale"
6. Controlla che il Package Name impostato su Firebase corrisponda al Package Name nel tuo back office  (Canali vendite > App Android > Certificati ).

picture

Dopo aver controllato i punti dal 2 al 5 sopra, contatta l'assistenza specificando in dettaglio i seguenti elementi:
1. Quale delle tue impostazioni deve essere aggiornata nel tuo back office:
- ID progetto console Google
e/o
- ID mittente Firebase
e/o
- Chiave server
2. Se il package name è impostato correttamente nella console Firebase.

A seconda della configurazione, il team di assistenza ti fornirà le istruzioni su come risolvere.

Nota: una volta risolto il problema, sarà necessario rigenerare l'applicazione Android ed inviare un aggiornamento allo store, se già pubblicata.