3 regole d'oro per creare un'App di successo

Written by on Giovedì 17 Marzo 2016

3 regole d'oro per creare un'App di successo

Con l'avvento degli appbuilder, creare un'app é diventato molto più semplice e intuitivo. Tuttavia per avere un'applicazione mobile di successo la strada é lunga. In un mercato con milioni di app pubblicate, mettersi in evidenza non é facile. Qui puoi trovare le 3 regole d'oro per far fare il salto di qualità alla tua app.

 

Sii originale

Per differenziarti da eventuali competitor é necessario creare un'app originale. Non solo in termini di contenuto, ma anche di design.

Per molti utenti deve esserci amore a prima vista al momento di scaricare un'applicazione. Tutto ha inizio dal nome dell'app, un'icona accattivante, oltre ovviamente a degli screenshot attraenti, che descrivano appieno tutte le funzionalità dell'app. É inoltre importante avere una descrizione adeguata del prodotto negli store (ASO).

Esteticamente, con l'aumento della qualità e della grandezza degli screen, le immagini stanno diventando sempre più importanti per la creazione di un'app. Utilizza elementi visual di valore per assicurare all'utente un'ottima user experience. Con GoodBarber ad esempio hai la possibilità di usare Unsplash e avere immagini HQ.
 

Pensa mobile

GoodBarber ti permette di creare la tua app da solo (siamo appunto una piattaforma DIY). Puoi arrivare cosí ad avere una tua applicazione mobile con un budget contenuto, senza aver bisogno di una particolare expertise. Cosa che un progetto di questo tipo richiede normalmente.

Dal nostro backend é quindi possibile, come anticipato, creare un'app intuitiva per l'utente e con un design accattivante. Ed é proprio questo il punto in cui bisogna pensare mobile. Per esempio se hai già un sito web, dovrai considerare come fare questa transazione da desktop a mobile nel migliore dei modi.

La tua app dovrá avere tutta una serie di requisiti, che verranno presi in considerazione (e quindi esaminati) quando si tratterà di inviare il prodotto agli store.

 

Promuovi la tua app

Ti abbiamo già consigli di marketing relativi alla promozione della tua app. La chiave per avere successo é generare conversazione con la tua comunitá, per far si che la gente parli di te.

Se il lancio della tua app é il miglior momento per dare un po' di enfasi alla tua strategia sui social (ad esempio utilizzando un hashtag), ricorda comunque di prendere in considerazione un eventuale strategia di pre-lancio. Perché non creare aspettative tra i tuoi utenti. E perché ad esempio non pensare ad una landing page, un ottimo strumento sia all'inizio che durante tutto il ciclo di vita dell'app.
Devi quindi essere pronto a impegnarti a lungo termine, il successo di un'app va ben oltre la sua creazione. 

La buona notizie per te é che la piattaforma é stata realizzata per guidarvi passo dopo passo durante il tuo cammino. Potrai utilizzare uno strumento molto importante quali sono le notifiche push, monitorare le statistiche, sfruttando la potenza della pubblicità.

Sui social poi, utilizza tutti i canali che hai a disposizione: Twitter, Facebook, Google+, LinkedIn e Instagram possono fare miracoli per il tuo business.

In fondo il successo del tuo progetto dipende tanto dal prodotto quanto dalla sua distribuzione.

 


Sei pronto a creare la tua Beautiful App?




<) not found.[endif]-->
CREA LA TUA APP







avatar
Ciao,

non posso certo darti torto.

Quello che però posso dirti é che qui in GoodBarber lavoriamo duramente, giorno dopo giorno, per offrire sempre nuove funzionalità e soddisfare tutte le esigenze dei nostri utenti. Nell'ultimo anno tanto é stato fatto, tante sono state le novità: da iBeacon al Geofencing, dall'autenticazione utente all'ultimo Add-on Chat etc...

E il meglio, te lo garantisco, deve ancora venire ;)

Ti invito a provare la nostra piattaforma e a iniziare a creare la tua Beautiful App, sfruttando i 30 giorni di prova gratuita, andando a questo link http://it.goodbarber.com/create/

In questo modo avrai modo di testare di persona tutte le potenzialità del nostro appbuilder :)

Un saluto cordiale,
Michele
http://blog.goodbarber.com/it
Forse per app semplici uno può anche cavarsela da solo. ma per applicazioni più interettive forse le "appbuilder" sono un po' limitate.
http://smartwearable.it

Inserisci la tua email