Crea un'app
Indietro

Mobile App Marketing 101

il 

Un errore comune tra i proprietari di app mobili consiste nell'occuparsi del marketing per il loro progetto solo alla fine, o comunque quando lo sviluppo dell'app è già molto avanzato. E questo, generalmente, porta al fallimento.  
Dato che il numero di app disponibili per il download dai principali app store del mondo supera i 4 milioni, la competizione per attirare l'attenzione degli utenti è dura.  

Avere un'app bella e ben progettata non sarà sufficiente senza una strategia di marketing pensata dal giorno in cui metti in produzione l'idea per la tua app.   

In questo articolo, spiegheremo le tre fasi di una strategia di marketing per app mobili e le misure da adottare per ottenere un successo a lungo termine 
Cos'è il mobile app marketing?  
Il Mobile App marketing è l'insieme delle azioni/campagne di marketing che creerai per coinvolgere i tuoi utenti durante le 3 diverse fasi del loro viaggio: 
Coinvolgimento: quando attiri i tuoi utenti mirati verso la tua app 
Acquisizione o conversione: quando i tuoi utenti mirati scaricano la tua app 
Ritenzione: ora che hai i tuoi utenti, devi mantenerli felici e impegnati o disinstalleranno facilmente la tua app.  

Vediamo ora in dettaglio quali azioni di marketing puoi intraprendere in ciascuna di queste fasi. 

1. Coinvolgimento

Questa parte del piano di marketing avviene prima del lancio della tua app. L'obiettivo è quello di creare fermento, costruendo la tua visibilità.  
Ci sono diversi modi per attirare gli utenti mirati avvisandoli del tuo progetto imminente.  
(Nota: questo implica che hai già fatto le tue ricerche e conosci il tuo pubblico di riferimento, i loro comportamenti e preferenze)  

 
Fissa una data di lancio: quando pianifichi il lancio della tua app, non dimenticare di prendere in considerazione il processo di pubblicazione di ogni Store. L'App Store ha un rigoroso processo di revisione che può durare alcuni giorni e richiedere alcune modifiche alla tua app. Pianifica in anticipo per eventuali contrattempi. La pubblicazione su Google Play è di solito più veloce, ma se stai pubblicando un'app per la prima volta, possono comunque volerci alcuni giorni prima che la tua app venga pubblicata. Puoi trovare maggiori informazioni sul processo di pubblicazione per questi store qui. Inoltre, assicurati che il tuo lancio non sia in competizione con un altro grande evento ;)   
 
Promuovila sui social: I social media sono un modo economico per aumentare la visibilità della tua app. Infatti, più di 1 miliardo di persone usano varie piattaforme di social media ogni giorno, il che ti permette di accedere a un grande pubblico. 
Se non l'hai ancora fatto, crea un account per il tuo marchio. Facebook e Instagram sono i più utilizzati, e anche Twitter. Ma non è necessario essere su tutte le piattaforme: seleziona quelle che sai che il tuo pubblico di riferimento preferisce.  
E ricorda, ci vogliono da cinque a sette interazioni perché una persona si ricordi di un marchio. Quindi sii presente, crea contenuti divertenti e coinvolgenti. Su Instagram, per esempio, puoi postare Stories ogni giorno, essere costantemente visibile e costruire un seguito. Una volta che hai fissato una data per il lancio, avrai già un seguito per annunciare quando l'app che stavano aspettando sta finalmente uscendo. 
(Se stai usando GoodBarber, sarai in grado di condividere facilmente la tua app sui social media) 
Uno degli altri vantaggi dei social media è che puoi impegnarti direttamente con il tuo pubblico grazie a commenti e messaggi diretti. 
Puoi anche unirti a gruppi su Facebook o Linkedin. Inizia con l'essere presente e condividi contenuti rilevanti che costruiranno la tua autorità. Diventa un membro apprezzato del gruppo prima del lancio della tua app. La maggior parte di questi gruppi ha fissato dei giorni per l'autopromozione e tu sarai in grado di annunciare il lancio della tua app a un pubblico già impegnato ;) 

Puoi trovare maggiori informazioni sull'importanza dei social media per la tua app in questo articolo
 
Landing page o sito web: Anche se molti download provengono direttamente dagli Store, una grande quantità di traffico viene ancora guidato attraverso il web.  
Se hai già un sito web, puoi usarlo per tenere le persone aggiornate sulla tua app. Parlare della tua prossima app creerà entusiasmo e continuerà ad attrarre persone anche prima che l'app venga effettivamente lanciata. 
Se non hai un sito web, puoi creare una semplice landing page con tutte le informazioni e gli ultimi aggiornamenti sulla tua app. Puoi usare strumenti come Unbounce . Quando crei la landing page, ricordati di usare parole chiave e assicurati che la pagina sia facile da navigare e ottimizzata per il mobile. Approfitta degli strumenti di analisi web come Google Analytics per monitorare le sue prestazioni. 
Bonus: è possibile utilizzare la landing page per raccogliere le email e usarle per inviare un messaggio per annunciare il lancio di eventuali nuove funzionalità, unanewsletter mensile, ecc.  

Se stai usando GoodBarber, una volta che la tua app è stata pubblicata sarai in grado di condividerla sul tuo sito web con widget personalizzati con i pulsanti Google e Apple integrati. 
Contatta influencer e blogger: il 33% degli utenti dice di aver scaricato un'app perché è stata raccomandata da persone di cui si fidano o che seguono online. Quindi, trova l'influencer giusto per la tua nicchia, con seguaci attivi che corrispondono al tuo target, e fai un'offerta attraente. Gli influencer più popolari ricevono costantemente nuove proposte, fai risaltare la tua offrendo un accesso esclusivo alla tua app o ai tuoi prodotti, per esempio.  
Inoltre, se chiedi ai blogger di scrivere una recensione della tua app, potresti anche assicurarti dei backlink.  
Tutto questo richiede tempo, quindi pianificalo in anticipo per ottenere risposte prima del lancio. 

 
Imposta una strategia di content marketing: Con la corretta strategia di content marketing, potrai costruire fiducia, autorità e relazioni nel tuo pubblico di riferimento, creando una comunità intorno al tuo marchio e aumentando così il coinvolgimento. Inizia a scrivere un blog prima che la tua app venga pubblicata. Condividi qualche anteprima dell'app, parla di alcune funzioni, di ciò che la tua app porterà agli utenti, ecc. 
Puoi scoprire come creare una strategia di content marketing in questo articolo

 
L'obiettivo è quello di suscitare interesse e creare un seguito, in modo da poter ottenere un numero importante di download fin dal primo giorno per migliorare l'algoritmo.
 

2. Conversione

La tua app è ora completa e ti sei connesso a un pubblico che sta aspettando il lancio.
Prima di inviarla agli Store, c'è una parte importante della tua strategia di marketing: l'App Store Optimization (ASO) 
 
L'ASO è praticamente il SEO degli Store. Le principali differenze tra App Store Optimization e Search Engine Optimization sono i fattori di ranking. 
Negli Store, i principali fattori di ranking sono il titolo, la descrizione e le parole chiave. 
  • Il titolo è l'elemento più importante: le sue componenti agiscono come parole chiave, quindi assicurati di aver incluso parole con un alto livello di traffico di ricerca. Allo stesso tempo, il titolo deve avere un buon equilibrio tra parole chiave e branding. 
  • La descrizione dell'app non è solo rilevante per gli utenti, ma anche per l'algoritmo dell'app store. Spiega chiaramente cos'è l'app, cosa fa e offri una chiara panoramica delle sue caratteristiche.
  • Per migliorare il tuo ranking di ricerca, devi sapere quali parole chiave sono rilevanti e usate più spesso dal tuo pubblico di riferimento. Sono particolarmente importanti nell'App Store di Apple, in quanto sono fondamentali nelle classifiche di ricerca.
Puoi trovare tutti i consigli per ottimizzare il ranking della tua app in questo articolo


Ora che la tua app è pubblicata, è il momento di lavorare per aumentare i download. Ci sono 4 modi per farlo.
  • Pubblicità a pagamento: puoi iniziare a lanciare annunci sulle piattaforme social per ottenere una prima spinta nei download. Facebook è una grande piattaforma per iniziare (e puoi anche impostare gli annunci per Instagram dalla stessa interfaccia). Grazie al suo pubblico grande e vario (quasi 2,5 miliardi di utenti), ha dimostrato di essere una piattaforma molto efficace quando si cerca di aumentare le installazioni delle app. È anche economico e ti permette di raccogliere dati sui tuoi utenti. Per scoprire come creare Facebook Install Ads, vai a questo articolo
  • Siti di recensioni di app: è possibile sollecitare recensioni da siti web che recensiscono le app in modo professionale. Ci sono molti siti specializzati in questo. Tra i migliori: PreApps, AppAdvice (solo per le app iOS), FeedMyApp, e per i più tecnici ProductHunt, Mashable.
  • Partecipare a concorsi: Partecipa a tutti i tipi di competizioni. Se sei all'inizio del tuo lancio, l'obiettivo è quello di farti conoscere. Questi concorsi possono aiutarti a incontrare partner, ottenere articoli dalla stampa e ogni tipo di esposizione. Ci sono un sacco di concorsi diversi per le app, trova quelli che ti porteranno più visibilità.
 Qui ci sono alcuni esempi:
- https://www.ukappawards.co.uk/  
- https://apppromotionsummit.com/app-growth-awards/ 
- https://bestmobileappawards.com/
  • In vetrina sull'App Store: 
Questa è un ottima opzione da considerare nel tuo piano di marketing. Essere in vetrina offre un potenziale maggiore per aumentare la visibilità e i download della tua app. Ogni giorno, un'app gratuita o a pagamento viene esaminata da curatori professionisti dell'App Store. Ciò significa che Apple riceve migliaia di proposte, quindi devi essere persuasivo e creare un tono convincente che delinei cosa fa la tua app e come è unica.  
  • I referenti possono essere aumentare efficacemente i download della tua app. Crea delle collaborazioni e offri ai tuoi partner una commissione o una ricompensa per ogni download che portano. È una situazione in cui entrambe le parti vincono. Puoi anche offrire ai tuoi utenti un bonus per promuovere la tua app 
Ci sono molti altri modi per aumentare i download della tua app, dal marketing online alle opzioni più tradizionali offline. Scopri tutti i nostri consigli per aumentare i download della tua app in questo articolo

3. Ritenzione

Dopo tutti gli sforzi e dopo aver finalmente guadagnato degli utenti, potresti pensare che il lavoro sia finito. Beh, non è così. Se gli utenti no stanno usando l'app, se perdono interesse, o peggio, la cancellano, tutti i tuoi sforzi andrebbero sprecati. Per questo motivo, è necessario concentrarsi sulla parte di ritenzione della tua strategia di marketing e convertire i gli utenti attuali in utenti a vita. Più alta è la fidelizzazione, più alta sarà la posizione dell'app negli Store. Ecco alcuni approcci per migliorare la ritenzione:  
 
  • Notifiche push: Sono uno dei più grandi strumenti per la promozione delle app mobili. Hanno un tasso di apertura più alto delle email (3X) e ti permettono di interagire direttamente con i tuoi utenti. È stato dimostrato che aumentano la fidelizzazione degli utenti e un utente che ha accettato di ricevere le notifiche sarà molto probabilmente più impegnato. 
Ma fai attenzione a come le usi: troppe notifiche push possono avere l'effetto opposto. Come è stato detto, "Il lato positivo delle notifiche è che ricordano ai tuoi utenti che la tua app è installata. Il lato negativo delle notifiche è che ricordano ai tuoi utenti che la tua app è installata".  
Scopri le migliori pratiche per sfruttare al meglio le notifiche push in questo articolo  
Se stai usando GoodBarber, puoi impostare notifiche push programmate e determinare esattamente l'azione da compiere all'apertura della notifica. 
 
  • Chiedi un feedback ai tuoi utenti: Avere persone che usano costantemente la tua app è un buon segno. È sempre una buona pratica chiedere a questi utenti un feedback o una recensione. Questo è uno dei fattori decisionali più forti per le persone quando decidono di acquistare un prodotto e anche di scaricare un'app: più le valutazioni sono positive per la tua app, più possibilità ha di essere scaricata. 
È anche un importante fattore di ranking su App Store e Google Play. Gli Store mirano a mostrare le app che soddisferanno gli utenti.
Queste recensioni e feedback ti aiuteranno anche a migliorare la tua app, e i tuoi utenti saranno felici di vedere i loro suggerimenti presi in considerazione.  
 
  • Costruire la fedeltà: Offrendo un programma di fedeltà o premi, i tuoi utenti si sentiranno apprezzati, riconosciuti. Premiare i tuoi utenti per la loro fedeltà e il loro impegno frequente può aiutare a distinguere la tua app dagli altri concorrenti. Quando offri premi di valore, gli utenti saranno interessati a far parte della tua comunità e diventeranno fedeli ambasciatori. 
GoodBarber offre un add-on per la Carta Fedeltà e una Club Card per aiutarti a premiare i tuoi utenti più fedeli e aumentare il tuo tasso di fidelizzazione. 

Parametri chiave

L'unico modo per sapere se la strategia di marketing sta funzionando è quello di impostare obiettivi e monitorare i parametri chiave. Alcune parametri importanti per il marketing delle app mobili sono: 
  • Churn rate: quanti utenti hanno disinstallato l'app
  • Utenti attivi giornalieri (DAU) o per qualsiasi altro periodo di tempo (utenti attivi mensili, per esempioO. Questo ti permetterà di sapere come le persone stanno usando la tua app.
  • Lunghezza della sessione: questo può aiutarti a determinare quanto sia coinvolgente la tua app. 
  • Costo per acquisizione.
Se stai usando GoodBarber, avrai accesso a una dashboard per visualizzare alcune statistiche chiave in un unico posto.  
Inoltre, i nostri ingegneri si sono già occupati dell'implementazione di Google Analytics per Firebase. Tutto quello che devi fare è seguire i diversi passaggi di configurazione dalla console di Firebase (https://console.firebase.google.com/ ) per iniziare a raccogliere gli eventi della tua app e inviarli a Firebase.  
 
Da lì puoi determinare quale parte del tuo piano di marketing ha funzionato meglio, cosa non ha funzionato e regolare la tua strategia di conseguenza. 

Pre-lancio e post-lancio, c'è molto da fare per impostare una strategia completa di marketing per le app mobili. Ma pianificando in anticipo e seguendo questi consigli, aumenterai la visibilità e i download della tua app, mantenendo un alto tasso di fidelizzazione e superando la concorrenza.