Pubbliche relazioni: quanto sono importanti?

Written by on Lunedì 13 Luglio 2015

Pubbliche relazioni: quanto sono importanti?
Abbiamo già parlato spesso di come promuovere la tua applicazione (pubblicità, social media, ecc) ma non abbiamo mai affrontato il mondo delle pubbliche relazioni. 
La gestione delle pubbliche relazioni comprende anche altre questioni che è importante tenere a mente.
L'obiettivo delle PR è quello di costruire la tua reputazione. Devi quindi includerle, così come fai con gli altri mezzi che ho descritto sopra, nella tua strategia, al fine di ottenere notorietà. 

Da dove cominciare?

Sapere chi contattare non è esattamente facile, e trovare che cosa dire è ancora più difficile. La difficoltà di ottenere una copertura stampa sui blog o sui siti web tecnologici è di pubblico dominio, quindi tieni la mente libera ed aperta e cerca di immaginare quali altri tipi di settori possono essere interessati a quello che la tua applicazione può offrire.
Dai un'occhiata ad articoli scritti su prodotti simili su web, e cerca giornalisti che ti interessano, contattali sui loro social network, sul loro account LinkedIn, leggi gli articoli che hanno scritto e vedi se è possibile stabilire una connessione con il tuo business e la tua applicazione.

Una volta che sei pronto a comunicare con loro, evita l'invio di e-mail generiche che sembrano far parte di un attacco massiccio di mailing. Personalizza ogni messaggio in base al destinatario, e mostra loro che l'applicazione è speciale e potrebbe interessare sia loro che i lettori.

In un mercato competitivo come le app, devi mostrare ciò che rende unico il tuo prodotto!
La prima fase, o meglio ancora l'oggetto della tua prima mail, deve essere convincente e contenere argomenti che differenziano la tua applicazione dalle altre e che possono suscitare l'attenzione del giornalista e la sua curiosità.

Qual è il momento buono?

Se possibile crea dei buzz intorno all'applicazione appena prima o all'inizio del suo lancio, in modo da attirare l'attenzione al massimo, quando il prodotto è ancora nuovissimo sul mercato. Dai accesso alla versione AdHoc della tua applicazione ai giornalisti, darai loro la possibilità di testarla prima di tutti e di scrivere un articolo da pubblicare.

La copertura stampa è idealmente destinata a continuare per tutta la durata dell'applicazione, a seconda degli aggiornamenti, dell'aggiunta delle funzionalità, ecc.
Se l'applicazione è un progetto in continua evoluzione avrai sempre un buono motivo per seguire le tue PR.

Bisogna pagare? Quanto?

Nessuno potrà mai dispiacersi di ottenere articoli gratuitamente, ma come sempre ci sono i pro ed i contro di ogni situazione...

Quando si paga per un post in molti casi si sa in anticipo esattamente ciò che verrà detto e avrai l'opportunità di lavorare con il giornalista per promuovere meglio il prodotto. Questo è un bene, ma stai attento agli eccessi! A volte le recensioni troppo perfette, che dicono solo cose positive, sono spesso frutto di partnership, di conseguenza, come ti abbiamo spesso detto, il lettore non si lascia ingannare ed in genere non apprezza questo genere di contenuti.

La copertura gratuita ha dei benefici finanziari evidenti, e dà al lettore un senso di fiducia senza precedenti. Tuttavia a volte può essere anche brutale, e potrebbe danneggiare la tua reputazione se tale giornalista o blogger non è soddisfatto del tuo lavoro.
Tuttavia alcuni dicono che è meglio una stampa cattiva che il silenzio... In questo caso almeno il prodotto riceverà attenzioni e sarai libero di attaccare pubblicamente, se necessario.

Se non hai mai considerato di investire il tuo tempo nelle pubbliche relazioni, beh è arrivato il momento! Una buona copertura stampa può avere un'ottima pubblicità... Che aspetti ad iniziare?

 
Tradotto da Silvia Maculan



Inserisci la tua email